Questo sito contribuisce alla audience di

A Small Killing, di Alan Moore

Apparso nel 90 per la Viktor Gollancz ,"A Small Killing" fa vedere subito il suo nuovo corso: Alan Moore cambia il volto del fumetto

E’ a prima vista una storia semplice, il cambiamento di un giovane yuppie dall’idealismo della gioventù al cinismo dell’età adulta eppure si vede che dietro c’è molto di più, dentro il protagonista, Timothy Hole ci riconosciamo un po tutti, chi più chi meno, il rampantismo degli anni’80 ci ha inaridito e Moore senza usare metafore scava subito senza cerimonie nel problema, nell’anima.

Per leggere l’articolo clicca qui:

http://www.recsando.it/mm_forum/fumetti/fumskl00.asp

(Dal sito Recsando)