Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a John Landis

Il famoso regista

Comprereste un’auto usata da quest’uomo?

Il Torino Film Festival ha dedicato quest’anno una delle sue retrospettive al regista americano John Landis, classe 1950. Il regista ha diretto precocemente film divenuti subito di culto, come Animal House e Blues Brothers: ma se quei primi successi si basavano anche sul talento di John Belushi, Landis ha confermato nelle sue successive opere la capacità di mettere in campo un certo distacco sarcastico dalla realtà e di utilizzare una comicità che non teme il demenziale.

 

La retrospettiva torinese è accompagnata da una monografia firmata dalla sua curatrice, e codirettrice del festival, Giulia D’Agnolo Vallan, in cui appaiono contributi originali di Sam Raimi, David e Jerry Zucker, Danny Aykroyd, BB King, Jamie Lee Curtis, Elmer Bernstein e Rick Baker, tra gli altri. Landis è venuto a Torino anche per presentare in anteprima in Italia Slasher, suo ultimo lavoro  semi-documentaristico, incentrato sulla figura del venditore d’auto Michael Bennet.

Per leggere l’intervista, clicca qui:

http://cinema.supereva.it/interviste/artI1950.html