Questo sito contribuisce alla audience di

Antonioni e il cinema borghese

Antonioni ci spiega la propria formazione

Riporteremo in questa rubrica anche alcune dichiarazioni di Michelangelo Antonioni, scomparso contemporaneamente a Bergman.

In questo caso l’indimenticabile regista ci parla dell’origine del suo cinema.

“L’esperienza più importante che ha contribuito, io penso, a fare di me quel regista che sono -buono o cattivo non spetta a me dirlo- è l’ambiente in cui sono cresciuto, vale a dire l’ambiente borghese. E’ stato questo mondo che ha contribuito ad indicarmi una certa predilezione verso certi temi, certi personaggi, certi problemi, certi conflitti di sentimenti e psicologie”.