Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Marcello Marcello

    In uscita nel 2008 - La sceneggiatura e’ un delirio di imbarazzanti banalita’ e non funziona. Recensione di Davide Verazzani

  • Kisses

    L’approccio realista mantiene il racconto vivo e ritmicamente adeguato, anche se non fa decollare mai il film. Recensione di Davide Verazzani

  • Story of Jen

    Il regista viene emotivamente coinvolto dal racconto, che non sa tenere unito né nei luoghi né temporalmente; la vicenda si sfilaccia ben presto, cadendo in luoghi comuni. Recensione di Davide Verazzani

  • Je ne suis pas morte

    Le ambizioni del regista rimangono nella sua lena volenterosa e non affiorano mai sullo schermo. Recensione di Davide Verazzani

  • The Market

    Una commedia di ottimo ritmo, con attori azzeccati e svolte narrative ben studiate. Recensione di Davide Verazzani

  • Collateral

    Dal tramonto all’alba, tutto in una notte sulle strade di Los Angeles. Un taxi e il suo guidatore, quasi come De Niro in Taxi Driver: stavolta però l’autista è Jamie Foxx, attore nero che proviene dalla comicità. Articolo di Silvia Bizio

  • Fantafilm coming soon!

    "La guerra dei mondi" di Wells per Cruise e Spielberg. "X-Men": il terzo e quarto episodio. "La guida galattica" va su grande schermo. Articolo di Roberto Taddeucci

  • Lynch e il culto di "Eraserhead, La mente che cancella"

    Eraserhead è forse in assoluto il film più intimo di Lynch. Il suo autore, tuttavia, ha sempre mostrato una certa reticenza nel dare una spiegazione plausibile agli eventi raccontati nel film. Articolo di Michele Pernice

  • Squizzato: L'uomo dell'argine

    Su RaiTre, alle 21.00, va in onda in quei giorni L'uomo dell'argine, il film di Gilberto Squizzato su don Primo Mazzolari, straordinaria figura di prete resistente. Intervista a Squizzato, a cui segue una notevole scheda. Articolo di Giuseppe Genna

  • Haneke: IL TEMPO DEI LUPI

    Film durissimo e impietoso che immagina il comportamento di un gruppo di esseri umani costretto alla sopravvivenza da un innominato e non spiegato cataclisma. articolo di Dario Zonta