Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

Alessio Follieri Ricercatore indipendente, scrittore, ha collaborato con riviste culturali nazionali, quotidiani locali e relazionato studi innovativi dalla cosmologia alla filosofia, autore della nuova teoria metafisica sulla "QUARTA DIMENSIONE". Tra le molteplici tematiche di ricerca affrontante, si propone come un ricercatore e divulgatore completamente innovativo, tale qualità ha creato un interesse sempre maggiore tra i lettori e tutti coloro che lo hanno seguito in conferenze pubbliche in numerose città italiane. L'innovazione delle sue ricerche, consiste nello sviluppo di una razionalità in grado di implementare orizzonti da sempre ritenute come isole della conoscenza fini a se stesse, come: scienza, filosofia e teologia. In tale contesto si è sempre posto con un interesse profondo, proponendo nuove teorie in settori delle fenomenologie ancor oggi screditate dalla scienza ufficiale, quali: fenomeno ufo, guarigioni, casi di pre morte. Le sue teorie illustrano con disarmante lucidità e profondità nuovi orizzonti ancora oggi inesplorati. Da fermo sostenitore di una libertà intellettuale, dove la discussione critica rappresenta il maggior stimolo per lo sviluppo delle idee, si è sempre posto contrario a quanto spesso viene divulgato come cultura autoritaria. Secondo quanto ha più volte ribadito "La scienza, dice solo ciò che può dire, mentre ignora ciò che non potrà mai arrivare ad esprimere in termini di leggi fisiche. Mentre la filosofia appare come una terra di nessuno, dove si è perso il senso originario della discussione critica e dell'apertura verso nuove idee, la teologia ha preteso di offrire risposte troppo definitive. Ciò sintetizza l'essenza dell'uomo moderno, che non si presenta più come produttore di nuove idee, bensì accetta l'eredità del passato come un dogma incontestabile, ciò è una presunzione intellettuale di credere che tutto quanto si sia scoperto sino ad oggi è assolutamente valido, e che in fondo solo una dottrina è candidata a scoprire il senso ultimo dell'Universo. Al cospetto di tali problemi si ignorano numerose conseguenze, con una perdita drammatica della libertà verso nuove prospettive del pensiero". Queste nuova posizione intellettuale, le proposte di nuove teorie, dopo 8 anni di lavoro, hanno portato alla stesura ed alla relazione completa di fondamenti e teorie filosofiche che spaziano nell'essenza dell'accezione verso una nuova realtà. Tutti i lavori relazionati hanno consentito la stesura del libro divulgativo aperto al pubblico più vasto di lettori: "LA NUOVA RAZIONALITA'" tra scienza, filosofia e teologia, che ha consentito a Follieri di vincere come libro inedito nel Giugno 2003 il Premio Letterario Internazionale conferito dal Centro Internazionale Ricerche Arti Letterarie e Scientifiche di Roma. Con la recensione lo scorso mese di Aprile sulla rivista internazionale telematica "Epistemé". Oltre a tale lavoro che uscirà nelle librerie nel mese di Giugno 2004 editato dalla Mario Michele Pascale Editore, sono in fase di completamento delle stesure innovative nel campo della filosofia e delle scienze.