Questo sito contribuisce alla audience di

LA PRESSIONE ATMOSFERICA

L'atmosfera ha un suo peso. Vediamo come si misura la pesantezza dell'atmosfera.

L’aria è leggera, ma anche i gas che la compongono hanno un peso. Per questo essi rimangono in prossimità della Terra attratti dalla forza di gravità del pianeta, invece di disperdersi nella vastità dello spazio.
Il peso dell’atmosfera è detto pressione atmosferica.

La pressione atmosferica è generalmente misurata in millimetri di mercurio o millibar. Il valore medio della pressione a livello del mare è fissato in 760 millimetri di mercurio, corrispondenti a 1033 millibar (mb).
Il peso dell’atmosfera decresce con l’altezza in quanto diminuisce la densità della stessa atmosfera. Si ha prima un decrescimento molto rapido e successivamente più graduale. A circa 9 km di altezza la pressione raggiunge i 350 mb.

Anche a livello del mare la pressione atmosferica può variare. Poiché il vapore acqueo pesa circa la metà degli altri gas, l’aria, quando è umida, risulta più leggera dell’aria secca. Anche l’aria calda è più leggera dell’aria fredda e tende a salire verso l’alto.
Dove ci sono masse d’aria calda e umida avremo zone di bassa pressione, mentre dove l’aria è fredda e secca, avremo zone di alta pressione.
Le masse d’aria non si muovono solo in senso verticale ma anche in orizzontale spostandosi da zone di alta pressione e zone di bassa pressione.