Questo sito contribuisce alla audience di

LE NUBI O NUVOLE

Tutto quello che c'è da sapere su questi fenomeni.

Le nubi o nuvole si formano a causa della condensazione del vapore acqueo presente nell’atmosfera. Sono costituite da grandi masse di goccioline d’acqua o cristalli di ghiaccio.
Quando una massa d’aria sale nell’atmosfera si espande e si raffredda e ciò provoca la condensazione del vapore acqueo e la formazione delle nuvole. La salita delle masse d’aria può essere provocata per esempio dall’evaporazione dell’umidità dal suolo o da uno specchio d’acqua.
La formazione delle nubi può essere provocata anche dall’abbassamento della temperatura dell’aria fino alla temperatura di condensazione del vapore acqueo.

I principali meccanismi attraverso cui si raffredda l’aria sono i seguenti:Raffreddamento convettivo
Una massa d’aria riscaldata dalla Terra, diventa più leggera e sale nella troposfera, raffreddandosi.
Raffreddamento sinottico
Ha origine quando si incontrano due masse d’aria con diversa temperatura. Quella più fredda si colloca sotto quella più calda costringendola a salire di quota e a raffreddarsi.
Raffreddamento orografico
Dovuto ai rilievi, i quali costringono l’aria a salire lungo i loro versanti e a raffreddarsi.
La classificazione delle nubi secondo l’Organizzazione Metereologica Mondiale

NUVOLE BASSE
Fino a 2 km di altezza
Stratocumuli
formano una coltre grigia o biancastra con bande scure; si presentano spesso in rotoli, ondulazioni e masse arrotolate.
Strati
formano un caratteristico strato grigio uniforme a frammenti o continuo; spesso producono pioviggine, prismi di ghiaccio e nevischio.
Cumuli
nubi bianche, separate le une dalle altre, dense, con sviluppo verticale; la base è piatta e la testa a forma di cavolfiore.
Cumulonembi
estremo sviluppo verticale dei cumuli, hanno l’aspetto di una torre, scuri alla base e portatori di temporali.
NUBI MEDIE
Tra i 2 e i 6 km di altezza.
Nembostrati
Nubi da pioggia, scure, grigie e opache.
Altostrati
Distesa nuvolosa informe e grigia.
Altocumuli
A forma variabile. Possono essere continue o a banchi.
NUBI ALTE
Tra i 6 e i 13 km.
Cirrostrati
Sembrano un velo bianco, trasparente, liscio ed uniforme, con qualche alone.
Cirrocumuli
Formano il cosiddetto “cielo a pecorelle”. (”Acqua a catinelle” dice il proverbio)
Cirri
Nubi piccole con forme a banchi o a strisce, bianche.