Questo sito contribuisce alla audience di

Le isole Galapagos

Rese famose da Charles Darwin, sono sito del Patrimonio Mondiale e un esempio di perfetta conservazione della natura.

Le isole Galapagos sono diventate famose a causa di Charles

Darwin che qui si pose le prime domande che lo portarono poi a

formulare la teoria della selezione naturale. All’epoca di Darwin le isole

Galapagos erano disabitate oggi invece le abitano circa 15.000 persone che

si concentrano in 5 delle 19 isole principali che compongono l’arcipelago

delle Galapagos. Vi sono anche 107 fra isole minori e rocce

isolate.

L’arcipelago è situato nell’Oceano Pacifico, 1050

chilometri a ovest del continente americano. Si tratta di un arcipelago di

origine vulcanica e le isole sono ricoperte da roccia lavica e dai resti

di antiche colate magmatiche. Le isole fanno farte della Repubblica

dell’Ecuador e sono state disabitate fino al 1832 anno in cui

vennero annesse al paese.

Le isole Galapagos sono oggi amministrate

dal Galapagos National Park Service, che ha allestito 60 siti specifici

aperti alle visite, al di fuori dei quali gli ospiti del parco non sono

ammessi. Il Parco esiste dal 1959 e copre il 97% del territorio.
Dal

1978 le isole sono diventate un sito del Patrimonio Mondiale.

Le

isole sono un sogno per coloro che amano la natura, che qui davvero è

ancora incontaminata, ed offrono paesaggi a dir poco stupendi.

Le

foto per vedere le bellezze di queste isole le trovate

href="http://www.graffitipress.it/GP_RepGalLa.htm">cliccando qui.