Questo sito contribuisce alla audience di

Il Parco Nazionale di Yosemite (USA)

Il parco nazionale di Yosemite è uno dei più visitati degli Stati Uniti d'America e presenta cascate e conformazioni montuose molto particolari che sono una meraviglia per gli occhi e una gioia per il cuore...

Il Parco Nazionale di Yosemite si trova nella parte centrale della California (USA) ed occupa una vasta area della Sierra Nevada.

E’ un incredibile mondo di rupi, di acque correnti e di cascate e si estende su 303.525 ettari di territorio selvaggio, una parte del quale fu sottoposto a tutela già dal presidente Abraham Lincoln nel 1864. Il Parco Nazionale venne invece istituito nel 1890.

Dal punto di vista geologico la storia di Yosemite ha avuto inizio circa 500 milioni di anni fa, quando un mare caldo e poco profondo si espandeva nella zona attualmente occupata dalle montagne e dalla Grande Valle della California. Dopo una serie di sprofondamenti e di emersioni e un’intensa erosione glaciale pleistocenica, le montagne hanno assunto l’attuale morfologia.

Il Parco Nazionale di Yosemite è uno fra i più rinomati e più visitati degli Stati Uniti, ma pochi sono i visitatori che si avventurano fra le sue montagne che sembrano estendersi all’infinito….


Le due cascate di Vernal e Nevada,
con dietro i monti del Parco

La maggior parte degli stessi visitatori si avventura lungo la spettacolare valle creata dal fiume Merced, un ricca prateria, larga circa 1600 metri e lunga 11 km, fiancheggiata da ripide pareti di granito, che includono El Capitan alto 2.682 metri…


Il massiccio di El Capitan

El Capitan è un solido massiccio di granito che si innalza a 1098 metri dal fondo della Yosemite Valley

Il massiccio di El Capitan è molto frequentato dagli appassionati di free climbing ai quali offre una sfida a cui è difficile resistere.

Sull’altro lato della valle ecco l’Halfdome….

Si tratta di un massiccio sempre di granito alto 2.698 metri ed è una delle montagne più fotografate di tutto il pianeta avendo delle proporzioni perfette.

Yosemite è anche luogo di acque, di spettacolari cascate quali le Yosemite Falls e la Ribbon Fall (la cui foto avete visto nel titolo), che sono a poche centinaia di metri l’una dall’altra con un salto combinato di 747 metri.

Altre due cascate una successiva all’altra sono le Nevada Falls e la Vernal Fall (si vedono insieme nella prima foto dell’articolo). Quest’ultima è considerata una delle più belle cascate al mondo e allora vediamola…

La ricchezza di vegetazione è la caratteristica peculiare del Parco. Le foreste sono fitte di conifere, querce e cedri, pioppi, salici e Sugar pine abbondano in tutta l’area. Di grande interesse è la presenza di un elevato numero di esemplari millenari di sequoie giganti.

Sebbene gli animali del Parco non siano particolarmente numerosi, offrono una grande varietà di specie: 75 specie di mammiferi, tra cui prevalgono orsi e cervi, 220 di uccelli e numerosi retttili e anfibi.