Questo sito contribuisce alla audience di

LE REGOLE o la manutenzione della Vespa

"E la Vespa che c’entra? Be’, con quella andavamo in giro, e per farlo abbiamo dovuto prendere il 'patentino', studiare delle regole"

Un libro che non parla di scooter ma che certamente piacerà a tanti scooteristi. Eccovi la recensione presente nel sito Ponte alle Grazie :

Le regole non pongono solo limiti, non tolgono la libertà, non soffocano la creatività.

La loro funzione, di cui non si può fare a meno, è quella di aiutarci a vivere: sono il segno di un progetto che si vuole realizzare, sono la rete della convivenza civile, sono l’espressione concreta della nostra buona disposizione verso gli altri secondo un principio di parità.

«Nascono con la civiltà umana, con la capacità degli uomini di sottrarsi a meccanismi istintuali di pura sopravvivenza per divenire capaci di scelte. Nascono con la paura di perdersi e di distruggersi.»

Sono la migliore autodifesa in una società confusa, che sembra premiare la trasgressione e la prepotenza e, se intese e insegnate in modo non arbitrario o repressivo, rafforzano, proteggono e migliorano il rapporto con se stessi, con gli altri, con l’ambiente. Aiutano a crescere…”

Vi basterà cliccare il link per saperne di più ed eventualmente acquistare il testo. Ciao, Luigi