Questo sito contribuisce alla audience di

BMW prepara un maxi scooter bicilindrico

La foto non è certo l’immagine fedele di quella che sarà la proposta BMW per centrare l’obiettivo di entrare nel mercato degli scooter di massima cilindrata. Probabilmente è[...]

BMW Scooter 800
La foto non è certo l’immagine fedele di quella che sarà la proposta BMW per centrare l’obiettivo di entrare nel mercato degli scooter di massima cilindrata.

Probabilmente è un’ipotesi, secondo me molto verosimile, di quel che potrebbe essere ma in quanto a originalità ci sarebbe da discutere. Corre voce che lo scooterone della casa di Monaco adotterà un bicilindrico di 800 cc con potenza di 70 cv.

C’é chi parla di un due cilindri a V di fabbricazione Rotax chi invece di un frontemarcia. L’intenzione è però chiaramente quella di dare un’impronta altamente sportiveggiante alla nuova creatura BMW. Di questo e altro si parla nel sito MotorBox.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“PER LA CITTÀ
Il problema della mobilità urbana non si risolve solo riempiendo i listini di moto a basso costo, ma anche proponendo soluzioni alternative, più comode e versatili come gli scooter. BMW questo lo sa bene e dopo averci provato con il fin troppo innovativo C1 (grandi investimenti, poche vendite), non ha per niente abbandonato l’idea di tornare a calcare la piazza degli “automatici”.

Del resto, lo andiamo dicendo da un po’: al giorno d’oggi se hai determinati obbiettivi di quote di mercato non puoi più permetterti di trascurare nessuno, nemmeno chi il mezzo a due ruote lo usa solo ed esclusivamente in città…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi