Questo sito contribuisce alla audience di

Probabili nuovi incentivi per motocicli a basso consumo

Probabile il ritorno di incentivi per i motorini

kidmann Da tempo i precedenti incentivi statali sono finiti e la situazione delle vendite di due ruote hanno avuto un brusco calo.

La speranza degli industriali era il loro rinnovo e sembra che almeno per una certa gamma di prodotto, il sostegno dello Stato sia possibile.

Questo sembra sia ora possibile ma solo perché si sono liberate risorse in quanto non richieste, per esempio dall’edilizia degli immobili ad alta efficienza.

Naturalmente non farà tornare il settore ai mementi migliori ma si spera possa portare un po’ di “ossigeno”.

Di questo e altro si parla nel sito IlSole24Ore.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“I bonus per l’acquisto dei motorini sono pronti a fare il bis. Secondo il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, i fondi stanziati dal decreto incentivi – e rimasti per ora inutilizzati – potrebbero essere “dirottati” sui motocicli a basso consumo.

Il Dl 40/2010, infatti, prevede, una serie di bonus destinati a diverse categorie di prodotti: in alcuni casi, come per i motorini, i fondi sono stati bruciati in un paio di settimane; in altri, come per l’acquisto di immobili ad alta efficienza, è stata utilizzata meno della metà delle risorse…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi