Questo sito contribuisce alla audience di

Scuola dell'Infanzia e riforme

Progetto nazionale triennale di innovazione degli ordinamenti della scuola dell'infanzia".

Il CNPI ha espresso parere favorevole all’attuazione dei nuovi ordinamenti della scuola per l’infanzia.

Dal sito CGIL

Il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, nella riunione del 10 aprile 2001 ha preso in esame decreti attuativi della riforma dei cicli riguardanti scuola dell’infanzia, scuola di base, scuola secondaria.

Per quanto riguarda la scuola dell’infanzia il Cnpi ha espresso, all’unanimità, parere favorevole all’avvio di un progetto di innovazione che prevede la graduale attuazione di nuovi ordinamenti riguardanti questo settore scolastico.

Questo è un fatto molto importante, perché pone la scuola dell’infanzia statale e paritaria, nella condizione concreta di mettere in atto strategie organizzative e didattiche opportune per il miglioramento dell’offerta formativa ed entrare così a pieno titolo nel processo di riforma dei cicli scolastici.

Il lavoro che attende quelle scuole che vorranno aderire al progetto, costituirà elemento di analisi per la stesura degli standards di qualità per la scuola dell’infanzia statale e paritaria, così come prevede il Regolamento dell’autonomia.

Il progetto di innovazione esaminato dal Cnpi rappresenta una positiva risposta alla sollecitazione che anche lo stesso Consiglio Nazionale aveva proposto in un ordine del giorno votato all’unanimità il 28.2.2001.

Roma, 11 aprile 2001

il testo del decreto del Ministro della Pubblica Istruzione

Il testo del parere favorevole del CNPI

Torna alla home page della guida