Questo sito contribuisce alla audience di

Autonomia e riforme

Migliorare la scuola? Razionalizzare? Migliorare l'efficienza o l'efficientismo? Le opinioni sono diverse...

Autonomia, razionalizzazione delle scuole, istituti comprensivi, riforma dei cicli, insegnanti malpagati, nuove funzioni docenti, carriera e carrierismo…: in queste settimane se ne dicono di tutti i colori! E chi non è “addetto ai lavori” rischia di capire tutto o il contrario di tutto! Anche perché, onestamente, la situazione è ancora fluida e in divenire.

Sicuramente le novità creano scompiglio, confusione e difficoltà organizzative, in una “macchina” complessa come la scuola.

Altrettanto sicuramente, d’altro canto, si poteva predisporre meglio il passaggio verso l’autonomia scolastica e le riforme in atto…

I pareri correnti sono discordanti:

c’è chi spera in una scuola più libera, meglio organizzata e più funzionale alle esigenze degli alunni;

c’è chi teme che si peggiori tutto a livello organizzativo e didattico e che i (pochi?) fondi a disposizione non permettano una concreta realizzazione delle riforme in atto.

Anche online il dibattito è apertissimo: basta dare un’occhiata ai siti proposti qui, per farsene un’idea.

Per i nostri visitatori c’è l’opportunità di partecipare al forum attivato in questa pagina, rispondendo alla domanda:

“Credi che l’autonomia e le riforme in atto servano a migliorare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento?”

Domanda, come si usa dire, da 100mila dollari…ma, in fondo, si chiede solo di scegliere una risposta fra le seguenti:

- molto - abbastanza - poco - no - non so -

I risultati della nostra rapida inchiesta saranno pubblicati ai primi di ottobre.

Buona…autonomia a tutti e buona navigazione!

Tix