Questo sito contribuisce alla audience di

Il nuovo esame di terza media

Il 17 giugno 2008 le prove scritte (per matematica e italiano) uguali per tutti gli studenti d'Italia.

Saranno gestite dall’INVALSI che proporrà i testi delle prove, strutturate e standardizzate, fra le quali il ministro sceglierà quelle da somministrare agli alunni di terza media.

 

Le prove scritte riguarderanno matematica e italiano e consentiranno un monitoraggio nazionale sui livelli di apprendimento al termine della scuola secondaria di I grado.

 

Dal sito del ministero della Pubblica Istruzione:

 


L’introduzione di una prova a carattere nazionale, uguale per tutti gli studenti del terzo anno della scuola secondaria di primo grado che affrontano l’esame, ha la funzione di integrare gli elementi di valutazione di cui già dispongono gli esaminatori, verificando anche i livelli di apprendimento conseguiti dagli studenti in alcune discipline oggetto della stessa prova.

Rispetto al normale svolgimento delle prove d’esame dove le Commissioni predispongono appositamente i testi da assegnare, la prova nazionale si baserà invece su procedure standardizzate con impiego di prove strutturate e semistrutturate predisposte appositamente a livello centrale.

 

Per gli approfondimenti e la lettura dei documenti ministeriali, clicca sui link indicati sotto.