Questo sito contribuisce alla audience di

Mamma!! Li turchi!!

Quando ancora l’occhio benevolo di Dio non lo aveva designato al Pontificato, Benedetto XVI aveva espresso qualche perplessità sull’entrata dell’Iran nell’UE, poiché si trattava di una nazione Musulmana - Quelli di ogni domenica a messa, quelli della confessione ad ogni piè sospinto, quelli che non divorziano ma tradiscono, quelli che fanno la carità, ma giudicano (di Laura Incremona)


 

Come tutti sappiamo, è quasi un luogo comune dire dei turchi in maniera poco “cattolica”. Ed in apparenza , pare che anche Sua Eminenza il Papa abbia detto qualcosa che ha infastidito i turchi. Se non ricordo male, forse in tempi non sospetti, quando ancora l’occhio benevolo di Dio non lo aveva designato al Pontificato, Benedetto XVI  aveva espresso qualche perplessità sull’entrata dell’Iran nell’UE, poiché si trattava di una nazione Musulmana. Per un comune mortale, e per giunta laico, ma credente, questo potrebbe anche non essere un problema, ma per chi ha una fede cattolica appiccicata con la colla,  è giusto temere il contatto con altre religioni poiché molti dei nostri cosiddetti cattolici, quelli di ogni domenica a messa, quelli della confessione ad ogni piè sospinto, quelli che non divorziano ma tradiscono, quelli che fanno la carità, ma giudicano , non riuscirebbero ad argomentare la loro fede in maniera forte e sentita… E la Chiesa deve tutelare proprio questi fedeli. Sono convinta che i Turchi non faranno nulla contro il nostro Papa, perché anche l’Iran è una Nazione civile.