Questo sito contribuisce alla audience di

Vizzini, palcoscenico della Cavalleria Rusticana

In giro per la città a conoscere i luoghi in cui hanno preso vita i personaggi dei romanzi di Giovanni Verga.

Giovanni VergaLa Cavalleria Rusticana è una delle più importanti opere di Giovanni Verga, scrittore catanese e massimo esponente del verismo.

Di ritorno dal servizio di leva, Turiddu trovò la sua fidanzata Lola sposata con Alfio. In lui matura il desiderio di vendetta e per questo seduce Santuzza. La gelosia cresce in Lola che tradisce il marito per andare con il giovane. Santuzza si accorge della relazione dei due e racconta tutto a Lucia, madre di Turiddu. Improvvisamente Alfio rientra con il sospetto di aver visto ragazzo appostato sotto casa.

La domenica di Pasqua, Santuzza cerca di dissuadere Turiddu dall’amare Lola ma tra i due scoppia una lite. Per mettere a tacere Santuzza, Turiddu entra in chiesa.

Quando Alfio arriva in chiesa trova Santuzza in lacrime. Lei confessa di piangere per via dell’infedeltà di Turiddu e gli racconta la verità. Fu così che Alfio lo sfida a duello.

Alla fine del 1800 Pietro Mascagni trasforma questo splendido racconto in un melodramma con il quale otterrà un immediato successo.

La Cavalleria Rusticana è ambientata a Vizzini (CT), città a metà strada tra Catania, Siracusa e Ragusa.

Il piatto tipico di Vizzini è la ricotta (è la capitale della ricotta siciliana!). Si può gustare con la pasta e le salsicce, con i dolci (ottime le cassatelle) o semplicemente con pane e miele.

Tra i monumenti è possibile ammirare il settecentesco Palazzo Trao teatro di Mastro Don Gesualdo divenuto Casa della Memoria e delle Arti dove si conservano i dagherrotipi originali scattati dal Verga; il quartiere di Santa Teresa, nelle cui vie si sviluppa il dramma della Cavalleria; Palazzo Sganci ricordato nel romanzo Mastro Don Gesualdo; Palazzo La Gurna, il luogo in cui si tenne il banchetto nuziale di Mastro Don Gesualdo e Donna Bianca Trao; le case di Santuzza e Lola in via Volta, l’una di fronte all’altra; la casa di Turiddu in via Tetrarca; ‘A Cunziria dove Alfio e Turiddu si sfidarono a duello.

Questa sera, mercoledì 19 agosto, e il prossimo 21 agosto al teatro Antico di Taormina per il cartellone di Taormina Arte 2009 ci sarà la rappresentazione lirica della Cavalleria Rusticana, regia di Patricia Panton, orchestra del Teatro Vittorion Emanuele di Messina diretta dal Maestro Keri Lynn Wilson, scene e costumi di Francesca Cannavò.