Questo sito contribuisce alla audience di

La città di Palermo nel nuovo libro di Gian Mauro Costa

Si intitola Il libro di legno e guida il lettore lungo le strade del capoluogo siciliano.

Il libro di legno, Gian Mauro CostaDalla penna di Gian Mauro Costa, un libro che parla di Palermo nelle sue molteplici sfaccettature, prima fra tutte la collusione mafiosa.

Sono, infatti, i misteri di Cosa Nostra il filo conduttore del nuovo libro del giornalista palermitano, Il libro di legno, (Sellerio editore) che torna alla narrativa dopo diversi anni da Yesterday.

Il protagonista, Enzo Baiamonte, ci conduce fra le strade di Palermo: via Lascaris, corso Finocchiaro Aprile, Salita Montevergini fino ad arrivare a Borgo Nuovo. La mission è quella di trovare cinque libri che un professore bibliofilo, morto, ha dato in prestito mentre era ancora in vita. Nella libreria personale il professore aveva rimpiazzato gli spazi vuoti dei libri dati in prestito con libri di legno.

Il colpo di scena finale e l’emersione della cosiddetta zona grigia della mafia contribuiscono a rendere il libro un grande capolavoro della letteratura contemporanea.