Questo sito contribuisce alla audience di

Palermo: XVIII anniversario della strage di via D’Amelio

Palermo ricorderà con varie iniziative il XVIII anniversario della strage di via D’Amelio in cui persero la vita il Giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta.

Paolo BorsellinoDa sabato 17 a lunedì 19 luglio si terranno a Palermo una serie di iniziative per ricordare la strage di mafia che il 19 luglio 1992, con un’autobomba, causò la morte in via D’Amelio del procuratore aggiunto Paolo Borsellino e degli agenti della scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

Tra le varie manifestazioni, anche quest’anno, per il quindicesimo anno consecutivo, avrà luogo una fiaccolata organizzata dal movimento giovanile del Pdl che partirà da Piazza Vittorio Veneto alle ore 20 per concludersi in via D’Amelio con la proiezione del video Borsellino: una vita da eroe.

Simbolo di questo XVIII anniversario sarà un’agenda rossa, come quella che sparì dalla borsa del giudice subito dopo l’esplosione e che non è mai stata recuperata.