Questo sito contribuisce alla audience di

AIDS: in Sicilia 800 casi per trasfusioni infette

Negli anni ottanta e novanta sono state effettuate trasfusioni infette che hanno provocato la trasmissione dell’Aids e dell’epatite a quasi mille pazienti siciliani.

Trasfusioni infette

In Sicilia ci sono ben 800 persone ammalate di Aids ed epatite B e C che hanno contratto i virus per colpa di trasfusioni infette, avvenute negli anni ottanta e novanta.

Naturalmente, i pazienti coinvolti intentarono delle cause, ma ancora oggi, quasi tutte le domande non hanno ottenuto riscontri e molti dei pazienti sono già morti attendendo invano i risarcimenti.

Il Ministero della Salute, nei mesi scorsi, ha destinato un miliardo di euro come risarcimento per tutte le cause in corso e in queste settimane, le domande sono all’esame dell’avvocatura generale dello Stato ma per gli episodi per cui è scattata la prescrizione, sembra non sia previsto alcun risarcimento.