Questo sito contribuisce alla audience di

Bagheria avrà un canile comunale

La commissione Bilancio della Camare ha concesso 80 mila euro per la costruzione di un canile municipale a Bagheria in un terreno confiscato alla mafia.

Bagheria avrà un canile municipale

Il 15 novembre scorso, durante una conferenza stampa tenuta nella sede del comune di Bagheria, sono stati illustrati i dettagli relativi alla costruzione di un canile municipale nella cittadina palermitana.

A presenziare alla conferenza stampa di lunedì, oltre ai rappresentanti dell’amministrazione locale e dell’azienda sanitaria provinciale 6 di Bagheria, vi erano i rappresentanti di associazioni di settore: la presidente dell’associazione Enpa di Palermo, Giovanna Piccinno ed il presidente dell’associazione ASVA, Giuseppe Mattei.

Il rifugio, per i nostri amici a quattro zampe, sarà costruito in un terreno confiscato ai boss Graviano e Fascella con un finanziamento di 80 mila euro concesso dalla commissione Bilancio della Camera ma la notizia non ha trovato il consenso di tutta la cittadinanza bagherese che si è divisa in due fazioni. Se da un lato infatti, ci sono i bagheresi contenti che il loro comune si preoccupi della sorte dei poveri randagi, dall’altro, ci sono quelli che sostengono che la priorità sarebbe dovuta andare alla costruzione di un ospedale.