Questo sito contribuisce alla audience di

Epifania a Canicattì

Il giorno dedicato all’adorazione da parte dei Magi al Salvatore, rappresenta per molti comuni della Sicilia, un giorno di antiche tradizioni. A Canicattì, il 6 gennaio, avviene la rappresentazione vivente dei Tre Re.

Festa Tri Re Canicattì

Il 6 gennaio, come ogni anno, a Canicattì si ricorda la visita dei tre Re Magi alla grotta della Natività. Per il paese è un giorno di festa che anima i cittadini di ogni età e prevede una rappresentazione molto accurata dell’evento.

Il piccolo comune sin dalla mattina del giorno dedicato all’adorazione, si anima con le note degli zampognari che sfilano per le vie del paese e che insieme a gruppi folkloristici, danno inizio alla festa.

Durante le ore pomeridiane, dalle chiese di San Domenico, Santa Lucia e San Francesco, escono separatamente i Magi Melchiorre, Baldassarre e Gaspare, impersonati da tre giovani del luogo, in groppa ai loro cavalli. Inizia così la processione che si conclude in piazza Quattro Novembre.