Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Lucia la Patrona di Siracusa

Il 13 dicembre Siracusa festeggia la Santa Patrona per commemorarne il martirio e rievocarne il miracolo.

Santa Lucia SiracusaPer la città di Siracusa si avvicina il giorno dedicato ai festeggiamenti della Santa Patrona. Il 13 Dicembre infatti, ricorre l’anniversario del martirio subito da Santa Lucia.

I siracusani celebrano l’evento con una processione, durante la quale la statua della Santa viene portata a spalla dai fedeli, dalla Cattedrale, dov’è custodita tutto l’anno, alla Chiesa di Santa Lucia fuori le mura, dove la Vergine subì il martirio, presso la quale resterà per 7 giorni.

La leggenda narra che il 13 Maggio 1646 a Siracusa vi era una grave carestia e il vescovo riunì i fedeli in cattedrale per invocare l’intercessione di Santa Lucia, quando una colomba volò all’interno del tempio, tra lo stupore generale. Intanto per la città, si sparse la notizia che nel porto avevano cercato riparo dei bastimenti carichi di grano e di legumi. Fu così che Siracusa si salvò dalla fame e il Senato riconobbe in Lucia la Santa Patrona della città.