Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Vedo l'italia investita dal benessere

    Lo stato, ad ogni bambino che nasce regala € 15.000.00 di debito - Una famiglia media composta da quattro persone oggi non spende meno di € 1500.00 in un mese durante le vacanze estive - Paesi e città non hanno subito il solito desolante svuotamento - Le ferie? Solo una settimana, dal 16 al 22 agosto.&#nbsp; &#nbsp; (di Laura Incremona)

  • Io, donna, moglie, madre! Conosciamo Laura ... un po’ alla volta

    Probabilmente incarno ruoli diversi così come milioni di altre donne in Sicilia, in Italia e nel mondo - La filosofia di tutta una vita vissuta da donna che, nei suoi molteplici e difficili ruoli, si sente completai - Si soffre partorendo, ma si mette al mondo un’altra vita. Si divide il tempo, lo spazio, le gioie ed il dolore, con l’uomo che ci sta accanto. Ma la condivisione è un atto di altruismo e di generosità - I figli sono quelli che, all’improvviso, fanno capire ad una donna quanto sia bello essere nata donna &#nbsp;&#nbsp;&#nbsp; (di Laura Incremona)

  • Scelte di "Primaria" Importanza

    Forse non ci sarà una presenza plebiscitaria per le primarie di Prodi, ma il timore del centro destra è che la percentuale di votanti il leader della cdl, possa essere ancora minore, in considerazione anche del fatto che si svolgerebbero dopo. Quindi, i numeri minimi, potrebbero già essere la cronaca di una morte (politica) annunciata&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp;&#nbsp; (di Laura Incremona)

  • Una finanziaria inequivocabile

    Il neo ministro Tremonti, rispolverato e riadattato per l’occasione, ha dichiarato nella trasmissione di Floris, Ballarò, che questi tagli non graveranno sui cittadini. INCREDIBILE! - Si può fare una dichiarazione del genere, finalizzata solo a vedere se c’è qualche ingenuo che ci crede? - Ogni Sindaco, presidente di provincia, ed altro, sarà costretto ad aumentare in maniera esponenziale le tasse. (di Laura Incremona)

  • Basilea 2 - Rischio od opportunità per Piccole e Medie Imprese

    Basilea 2 è il nuovo accordo internazionale sui requisiti patrimoniali delle banche - Per la banca un cliente con un basso rischio comporta minori accantonamenti e, quindi, la possibilità di “corteggiare” i clienti migliori con bassi tassi di interesse - Un recente studio di PriceWaterHouseCoopers ha stimato in 7,5 miliardi di euro il risparmio sul capitale che le banche avranno grazie a Basilea 2 &#nbsp;(segnalato da Laura Incremona)

  • Basilea 2 - Rischio o opportunità per Piccole e Medie Imprese? 2

    Con Basilea 2 il direttore di filiale ha minor potere discrezionale nei confronti della clientela in quanto la solvibilità del debitore deve essere dimostrata - È importante quindi che l’imprenditore impari a predisporre il bilancio della propria azienda in funzione di Basilea 2 - Un’azienda patrimonializzata, solitamente dipende meno da terze economie. &#nbsp;(segnalato da Laura Incremona)

  • Basilea 2 - Rischio o opportunità per Piccole e Medie Imprese? 3

    Le fonti di finanziamento che l’imprenditore dovrebbe usare per coprire il fabbisogno di capitale fisso sono le fonti durevoli - Il timore di molti imprenditori è l’applicazione dell’accordo di Basilea 2 possa avere un impatto traumatico sulle imprese, in particolare su quelle minori - Basilea 2 è un evento annunciato e quindi è data all’imprenditore la possibilità di prepararsi. (segnalato da Laura Incremona)

  • Dissesto Comuni Siciliani: si avverano le peggiori previsioni

    L'Altra Sicilia di fronte al dissesto finanziario in cui stanno sprofondando quasi tutte le amministrazioni locali della Sicilia rileva come fossero state vere - purtroppo - le previsioni e gli allarmi lanciati da tempo anche da parte nostra. Perché i Comuni sono in rosso? Perché la Regione non è più in grado di aiutarli? Per un semplice motivo: la gestione della finanza pubblica nell'era del cuffarismo (e del "lombardismo" potremmo aggiungere) è stata clientelare ed assistenziale in modo folle e non in linea con la progressiva carenza di risorse del settore pubblico. (segnalato da: Laura Incremona)

  • Occhio che non vede cuore che non duole!

    Che sguardi di piccato rammarico davanti alle scene crude dei bambini africani che ogni giorno muoiono senza sapere il perché - Non siamo neanche capaci di un gesto di carità&#nbsp;(cristiana o meno) nei riguardi dei meno abbienti che ci stanno accanto - Queste sono tematiche troppo forti per essere affrontate in quattro righe - Pensiamo ai fatti di casa nostra: NO secco&#nbsp; al riconoscimento giuridico di diritti alle coppie di fatto - Il riconoscimento di diritti&#nbsp; è un atto di civiltà che non apre le porte e non autorizza tutti&#nbsp; indistintamente ad usufruire dello status di “more uxorio” (di Laura Incremona)

  • Il "Cuffarismo" siciliano

    Qual è quella madre che compra profumi e balocchi soltanto per sé con i fondi di agenda 2000 - Figli dai nomi diversi, articolisti, ex articolisti, lsu lpu, asu…. cassa integrati, forestali, ed altro ancora - Senza voler nulla togliere a questi pittoreschi ed originali slogan, ci piace immaginare cosa succederebbe se tutto il mondo che ha bisogno della Sicilia, decidesse di venirla a trovare: quali vie di comunicazione userebbe? Il ponte sullo stretto? - E’ vero, il cuffarismo siciliano, è proprio una filosofia, e come tutte le filosofie è eclettica, plastica, plasmabile e soprattutto “discutibile” (di Laura Incremona)