Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • WWF contro la caccia in Sicilia

    Duro attacco da parte del WWF contro il nuovo calendario venatorio dell’isola.

  • Rivelazioni di Spatuzza mettono a rischio il Presidente del Senato

    Spatuzza rivela che Schifani ebbe un ruolo da tramite tra i fratelli Graviano, Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri.

  • Pdl siciliano contro i Litfiba

    Il Pdl pretende le scuse dai Litfiba e chiede il rimborso del biglietto ai giovani contrariati dalle parole di Pelù.

  • Arriva il nuovo calendario vaccinale

    Sono numerose le novità previste dal nuovo calendario vaccinale firmato dall’Assessore Russo e con una validità triennale.

  • In Sicilia troppi parti cesarei

    Solo nell’isola si registra il 53% dei parti cesarei contro una percentuale nazionale del 38,3%.

  • Sicilia, dall’eolico al fotovoltaico

    Dopo aver costruito impianti eolici in tutta l’isola, adesso è la volta dei pannelli solari, dal CIPE arrivano 49 milioni per una fabbrica di pannelli.

  • Secco "NO" alle trivellazioni in Sicilia

    La Regione Sicilia ha detto "NO" alle trivellazioni previste dalla British Petroleum a soli 500 Km dalla costa.

  • Magdi Cristiano Allam a Palermo

    Il giornalista ha incontrato iscritti e simpatizzanti per proprio Partito politico.

  • Facciamo costruire il Ponte da Di Pietro

    Ministro col bernoccolo degli affari immobiliari - A volte le soluzioni dei problemi possono essere a portata di mano - Prendiamo, per esempio, il nostro ministro delle Infrastrutture Di Pietro, il quale presiede il movimento politico Italia dei Valori, noto moralizzatore, indefesso difensore della legalità - ”Di Pietro compra da Tronchetti Provera (Pirelli) e poi affitta all’Italia dei Valori” (di Francesco Dato)

  • L’Isola nelle mani di due ex giovani Dc

    Oggi fra il potere politico e il potere giudiziario statale c’è una distanza veramente stellare - L’imbroglio siciliano: attenti a quei due - Cuffaro e Lombardo in grado di riparare le falle della nave-Sicilia? - La situazione è imbarazzante non solo per l’on. Cuffaro. La sua sostanziale incompatibilità non ha impedito l’anno scorso la sua rielezione a “governatore” col voto diretto della maggioranza dei Siciliani. (di Franco Altamore)