Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Libertà di espressione e Internet.

    Un recente caso avvenuto in Germania (v. http://www.heise.de/.....) ha riproposto il tema della libertà di espressione su Internet e della responsabilità dei provider in caso di affermazioni e/o dichiarazioni diffamatorie o pericolose da parte di chi utilizza i rispettivi servizi (v. in particolare, per quanto riguarda l’Italia, Newsletter 30 ottobre-5 novembre 2000). Il caso ha sollevato anche interrogativi sulla conservazione dei dati di traffico - in questo caso, dei dati di connessione - da parte dei provider, al di là di quanto necessario per scopi di fatturazione.

  • Nel 2003 quasi triplicate le ispezioni del Garante

    Nel settore privato aziende più grandi iniziano ad affrontare meglio la legge predisponendo anche “uffici privacy”, avvalendosi magari di collaborazioni esterne, mentre aziende medio piccole trascurano di più la materia ed evidenziano un livello inferiore di adeguamento alla normativa e agli indirizzi del Garante. Nella pubblica amministrazione la cultura della privacy stenta ad affermarsi: processi di lavoro e gestione delle pratiche di ufficio poco rispettosi della legge sulla tutela dei dati personali e, in alcuni casi, assoluta noncuranza e superficialità nel trattamento dei dati.

  • Interlaw

    Interlaw è una mailing list di discussione sulle problematiche di diritto relative al web, per chiarire definitivamente come il web non sia una "zona franca" ma che qualsiasi attività è soggetta a normative vigenti

  • E-banking e privacy dei clienti

    Una banca denunciata alla magistratura per un “buco” nei sistemi di sicurezza.

  • Il Codice in materia di protezione dei dati personali

    La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato l'atteso Codice in materia di protezione dei dati personali. Il Codice entrerà in vigore il 1° gennaio 2004, e sostituirà la legge n. 675/1996 e molte disposizioni di legge e di regolamento.

  • Aspetti legali del Web Linking (Prima Parte)

    di Leo Stilo

  • Honeypots illegali?

    Gli Honeypots sono quei sistemi che fungono da veri "specchietti per le allodole" per potenziali intrusi.

  • Il rapporto Meo

    Vi segnaliamo che il rapporto della Commissione per l'adozione del Software Libero nella Pubblica Amministrazione.

  • La legittimità della Decompilazione

    Una attenta guida per evitare brutte grane legali.

  • I Reati Informatici - parte III : la diffusione dei Virus

    Una guida sui Reati Informatici. Terza Parte.