Questo sito contribuisce alla audience di

Distro NHG Linux 1.0

Sei un programmatore? Vorresti collaborare alla realizzazione di una distro GNU/Linux? Allora la NHG (New Hacking Generation) ha bisogno di te.

Il progetto riguardante la creazione di una distro nasce dal bisogno della

NHG Crew di avere un proprio sistema operativo, in linea con i propri gusti

in tema di grafica, di utilizzo di particolari programmi ed ambienti di

programmazione, nonchè di avere un punto di riferimento in ambiente GNU/Linux.

Avendo a disposizione l’esperienza e la continua evoluzione di parecchie distro

già diffuse su Internet, la NHG Crew ha pensato di creare qualcosa di proprio,

basato su una live di Debian, ma ottimizzata con un aspetto più user-friendly.

Durante gli ultimi anni abbiamo potuto osservare da vicino l’evoluzione delle

singole distro, ammirarne i pregi ed i difetti, ma alla fine la NHG Crew ha

optato per una ricerca più approfondita verso il progetto di nuova distro:

la NHG Linux 1.0 .

Per prima cosa il progetto della distro prenderà in considerazione la creazione

di una live di Debian su un singolo cdrom, mentre più avanti, una volta che il

progetto coinvolgerà nuovi programmatori ed appassionati del pinguino, verrà

messo in cantiere il progetto di una versione Professional su diversi cdrom,

nonchè una versione su dvd-r.

Per quanto riguarda la versione Home, sarà compatibile con CPU AMD e Pentium

(superiori al 80486), e come risorse di memoria richiederà almeno 16MB in

modalità testo ed almeno 64MB per la modalità grafica.

Il boot della distro potrà essere fatto da cdrom ed in alternativa da floppy,

perchè verranno messi a disposizione gli strumenti per la creazione di un floppy

di boot.

Siccome il cdrom live della distro sarà bootabile, cioè emulerà la presenza

di un floppy di boot, nel caso si verificasse qualche problema con bios non

troppo recenti, si potrà dumpare il file con l’immagine del floppy su un floppy

e fare il boot da quest’ultimo (per tale operazione, su Linux useremo dd

e su Windows rawrite).

Inoltre verrà resa disponibile anche l’installazione su hard disk, in

modo tale da poter provare la distro e continuare anche ad usarla.

La distro live (in versione Home) sarà composta da una versione stabile

del kernel (scelto il 2.4.5 per il supporto al devfsd) e per avere un supporto

per i moduli riguardanti ntfs, nfs, samba, vari filesystem e vari moduli delle

più note schede di rete.

Essenzialmente, cio’ sul quale punta la distro è:

- riconoscimento dei bus ide

- supporto per il loopback

- supporto per il ram disk (montato in loopback)

- supporto per l’initrc

- supporto per le pci

- supporto per gli elf

- supporto per il filesystem ext2

- supporto per altri filesystem

- supporto per il devfs

- supporto per i moduli

- supporto per la rete (schede di rete e modem)

Come desktop manager è stato scelto Xfce per la sua leggerezza in termini

di consumo di memoria e per la sua praticità di utilizzo.

Come loader iniziale della live NHG Crew è stato scelto syslinux, anche se poi

si è pensato di ottimizzare al meglio i passaggi per la scelta nell’utilizzo

della live e nella possibilità di optare per l’installazione su hard disk.

Le directory principali dell’OS NHG Crew 1.0 saranno:

mkdir dev bin sbin usr tmp proc etc lib var root mnt

di cui:

- /bin: programmi di base pro utenti

- /sbin: programmi di base pro root

- /lib: librerie dell’OS

- /etc: file di config

I programmi necessari per il funzionamento dell’OS verrano piazzati in /bin e

/sbin , mentre altri eseguibili per ampliare la distro verrano posizionati in

/usr/bin e /usr/sbin

Inoltre, come già usato in altre live, è stato scelto di inserire busibox poichè

usa solo un paio di librerie dell’OS, cioè libc.so.6 e ld-linux.so.2

Come programmi di base, si è pensato ad una lista di sw indispensabile per

programmare, per usare la rete ed il web, e parecchie altre utility.

La lista di sw è ancora work in progress, considerando che la NHG Crew sta’

cercando dei volontari che si aggreghino al progetto della realizzazione

della distro.

Come avrete ben capito, il progetto è serio e ambizioso. Proprio per questo siamo

alla ricerca di programmatori per ampliare e migliorare la Distro. Per tutti gli

interessati per maggiori informazioni contattare a milo.cutty@libero.it

By NHG Crew

Ultimi interventi

Vedi tutti