Questo sito contribuisce alla audience di

Orlando Bloom

Ecco biografia e filmografia dell'attore

BIOGRAFIA

Orlando Bloom, nuovo sex symbol e promettente stella di Hollywood, è nato a Canterbury in Inghilterra, nel Kent nordorientale, giovedì 13 Gennaio del 1977. Cresce con la madre e la sorella Samantha, prende il cognome da Harry Bloom, scrittore sudafricano impegnato nella lotta contro l’apartheid, morto nel 1981.

Da bambino ha sempre sognato di fare l’attore, irrefrenabile passione

nata dopo aver visto il Supereroe dei Supereroi in azione, il mitico Superman di Christopher Reeve:il giovane Orlando si ripromise fin da allora di diventare un grande attore ed interpreterà grandi eroi.

Giovanissimo, a sedici anni, si trasferisce a Londra dove frequenta per due stagioni il National Youth Theatre, successivamente vince una borsa di studio per la London’s British American Drama Academy e interpreta piccoli ruoli in due serie TV inglesi, “Casualty” e “London’s Burning”, per approdare poi al suo primo lavoro cinematografico, un piccolo cammeo in Wilde di Brian Gilbert nel 1997, nella parte di un ragazzo che si prostituisce battendo la strada e che, con la sua avvenenza, provoca e confonde il celebre scrittore; la piccola apparizione in Wilde lo porta alla ribalta e gli fa ricevere numerose altre lusinghiere offerte.


Orlando
preferisce comunque continuare a frequentare l’Accademia, sviluppando le sue potenzialità artistiche e vocali durante tre lunghi anni tracorsi a recitare in teatro tragedie classiche e moderne. Appena diplomatosi alla Guildhall School of Music and Drama, il regista Peter Jackson gli cambia la vita: Orlando Bloom viene scartato per il ruolo di Faramir nella Trilogia tolkeniana de Il Signore degli Anelli, questo perchè Jackson in persona lo vuole per interpretare un ruolo ben più importante, scegliendolo per vestire sul grande schermo le sembianze dell’elfo Legolas, nobile e coraggioso. ; il leggendario Paride in Troy di Wolfgang Petersen con “Achille” Brad Pitt, “Ettore” Eric Bana e “Ulisse” Sean Bean. Prossimamente lo vedremo in Haven di Frank

E. Flowers, thriller a basso budget con Bill Paxton, Elizabethtown (2005) di Cameron Crowe nel ruolo di Drew Baylor, sudista che si innamora di una giovane donna, interpretata da Kirsten Dunst, durante la guerra; Kingdom of Heaven (2005) nuovamente con Ridley Scott alla direzione del suo ultimo progetto, l’ex Crusades, sulle Crociate verso la Città Santa di Gerusalemme nel 12esimo secolo; ed il secondo episodio del fortunatissimo Pirates of the Caribbean (2). Durante le riprese de Il Signore degli Anelli tutto il cast ha passato circa due anni in Nuova Zelanda e tra gli attori protagonisti è nato un sodalizio talmente forte da convincerli a farsi tatuare il simbolo elfico del numero 9 sul corpo, ognuno in una parte diversa (ad eccezione di John Rhys-Davies). Nonostante il divieto della produzione di praticare sport estremi in una Nuova Zelanda patria di tali attività, i giovani del cast si sono divertiti a fare surf, bungee-jumping, snowboard…e Legolas si è rivelato il più temerario!. Per sua stessa ammissione, Orlando è una sorta di record-man in fatto di infortuni ed incidenti: a 11 anni cade da una finestra del terzo piano e si rompe la schiena, rischiando di non poter più camminare, ma dopo dodici giorni viene dimesso dall’ospedale che lascia in stampelle. Durante le riprese de Il Signore degli Anelli cade da cavallo e si frattura una costola. >. Il meritato successo lo ha portato ad un’immensa popolarità: “Movieline” l’ha inserito nella lista delle dieci migliori performances del 2001, “Teen People” nella 25 Hottest Stars Under 25, GAP l’ha scelto come protagonista dello spot pubblicitario “Denim Invasion”, insieme a Kate Beckinsale e diretto da Cameron Crowe.

Nel 2002 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento della rivista Empire, “l’Empire Awards for Best Debut” (Miglior Debutto), e agli MTV AWARDS ha ritirato il “MTV Movie Award for Breakthrough Male” (Interprete maschile che buca lo schermo). Orlando Bloom, soprannominato Orli, studia fotografia, scultura e teatro, è vegetariano e coltiva tuttora la passione del surf e dello snowboard. Oltre il già citato Nove elfico all’interno dell’avambraccio, ha anche il tatuaggio di un sole vicino all’ombelico.

FILMOGRAFIA

The Cross (2010)

The Three Musketeers (2011)

Albert Nobbs (2011)

The Good Doctor (2011)

Sympathy for Delicious (2010)

Main Street (2010) …. Harris Parker

New York, I Love You (2009) …. David

Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007)

Amore e altri disastri (2006)

Pirates of the Caribbean 2 (2005) - Will Turner

Elizabethtown (2005) - Drew Baylor

Kingdom of Heaven (2005) - Balian of Ibelin

Haven (2004) - Shy

Troy (2004) - Paris aka Paride

Calcium Kid, The (2004) - Jimmy

The Lord of the Rings: The Return of the King (2003) - Legolas

Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl (2003) - Will Turner

Ned Kelly (2003) - Joe Byrne

The Lord of the Rings: The Two Towers (2002) - Legolas

Black Hawk Down (2001) - Pfc. Todd Blackburn

The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring (2001) - Legolas

Wilde (1997) - Rentboy

Ultimi interventi

Vedi tutti