Questo sito contribuisce alla audience di

ISDA primo anche in Olanda!

Il Signore degli Anelli s'è classificato al primo posto tra i romanzi stranieri preferiti dagli olandesi.

Il 10 marzo scorso durante il programma The Night of the Book la tv neerlandese ha annunciato i risultati del sondaggio organizzato - sulla scia di quelli effettuati anche nel Regno Unito e in Germania - dalla tv pubblica e dall’NRC Handelsblad, uno dei quotidiani d’eccelenza dei Paesi Passi. Secondo il sondaggio Il Signore degli Anelli s’è classificato al primo posto tra i romanzi stranieri preferiti dagli olandesi.
Durante i tre mesi nei quali è stato attivo il sondaggio, la Società Tolkieniana Olandese Unquendor ha messo tutto il suo impegno nel supportare ISDA, tanto che è figurato al primo posto sia nella lista dei 300 libri preferiti sia in quella dei 10. Inoltre, una delegazione di Unquendor è stata invitata a partecipare alla trasmissione.
Vi riportiamo qui di seguito la traduzione di parte del comunicato stampa rilasciato dalla ST Olandese subito dopo l’annuncio dei risultati:

Il Signore degli Anelli appare in primo luogo essere “la scelta della gente”. Troppo spesso circoli lettarari affermati si sono fatti portavoce dell’idea che l’opera maggiore di Tolkien non possa essere considerata parte della letteratura (seria), per quanto Il Signore degli Anelli sia stato per decenni un libro molto popolare e assai apprezzato in tutto il mondo. L’Olanda non ha fatto eccezione. Fortunatamente questo vasto pubblico di lettori si è rivelato avere una certa influenza! Il potere di questo libro è stato riconosciuto da molti. In una recensione del 28 febbraio scorso sul quotidiano NRC Handelsblad , Maarten van Rossem ha descritto il Signore degli Anelli, tra le altre cose, come una storia estremamente ingegnosa su morte e fallimento.

Fonte: faramir

Ultimi interventi

Vedi tutti