Questo sito contribuisce alla audience di

La Contea

Terra degli Hobbit, da qui partono i viaggi di Bilbo e Frodo

La Contea (The Shire) si trova ad ovest della Terra di Mezzo, nell’Eriador, è un luogo di pace abitato dagli Hobbit.

A est la Contea è delimita dal fuime Brandivino anche se alcuni hobbit hanno sempre abitato anche nella terra di Buck (entrata a far parte della Conte dopo la Guerra dell’anello); agli altri punti cardinali non esistono veri e propri confini topografici ma vi sono antiche vie commerciali che ne delimitano l’area.
La Contea è divisa in Decumani (nord-est-sud-ovest) che a loro volta si dividono-non formalmente- in proprietà familiari.

Gli hobbit si stabilirono nella contea nel 1601 della Terza Era in fuga da altre zone della Terra di Mezzo meno fertili o più ostili e pericolose. La sua posizione limitrofa e il carattere pacifico degli Hobbit la resero oggeto di poco interesse da parte degli altri popoli della Terra di Mezzo. La situaione cambiò dopo le avventure di Bilbo e Frodo Baggins quando la Contea venne visitata dagli spettri dell’anello e in seguito occupata dai seguaci di Saruman finchè non venne definitivamente liberata dagli Hobbit della compagnia nella battaglia di Lungacque.

La contea è governata dal Sindaco, che risiede a Pietraforata sui Bianchi Poggi , il Conte, che fa le funzioni del Re e al di fuori della Contea la Terra di Buck si organizza con il Signore di Buck, con sede a Buckburgo.

L’economia della zona si basa principalmente su agricoltura estensiva, allevamento e esportazione di Erba Pipa.

Ultimi interventi

Vedi tutti