Questo sito contribuisce alla audience di

Erebor

La Montagna Solitaria

Luogo culmine degli eventi narrati ne Lo Hobbit, la Montagna Solitaria è un rillievo isolato che si trova nel nord della Terra di Mezzo e dalla quale nasce il fiume Flutti.

Il Regno sotto la Montagna fu fondato da Thrain il vecchio dopo la sua fuga da Moria per l’avvento del Balrog ma dopo qualche tempo fu abbandonato.
Fu rifondato da Thror la cui stirpe visse in prosperità fino all’arrivo del drago Smaug che cacciò i nani causando grave rammarico per la popolazione.

La montagna fu riconquistata dalla spedizione di Thorin Scudodiquecia e Bilbo grazie all’uccisione del drago da parte di Bard e il recupero del esoro che Smaug aveva sottratto ai nani. Dopo la battaglia dei cinque eserciti l’Erebor tornò nelle mani dei nani sotto la stirpe di Dain II Piediferro.

Ultimi interventi

Vedi tutti