Questo sito contribuisce alla audience di

Stufato di coniglio alla Sam Gamge

Ecco la ricetta


“Fuoco, fuoco! E’ pericoloso, si che lo è. Brucia, uccide. E porterà i nemici, si li porterà”. “Non credo”, ribattè Sam. “Non vedo perché dovrebbe, se tu non ci metti sopra della roba bagnata soffocandolo. Ma se così sarà, che sia pure così. Io in ogni caso intendo rischiare. Voglio cucinarmi uno stufato di coniglio.”

da: “Il Signore degli Anelli – Le due Torri

Ingredienti (per 6 persone):
1 coniglio a tranci; 250 g di porcini; 10 g di funghi secchi ammollati; 50 g di prosciutto crudo; 1 mazzetto di prezzemolo;1 cipolla media; 1 carota; 1 gambetto di sedano; 1 spicchio d’aglio; 300 g di pomodoro maturo a pezzetti; 1 dado da brodo; 4 cucchiai di olio extra-vergine di oliva; ½ limone; 2 cucchiai di farina bianca;1 bicchiere di vino bianco secco; sale e pepe.

Preparazione: passate i tranci di coniglio nella farina e metteteli a rosolare in una casseruola con l’olio. Quando saranno ben dorati scolateli e metteteli da parte. Tritate finemente insieme il prosciutto, la cipolla, la carota, il sedano, l’aglio, il prezzemolo, e i funghi ammollati. Fateli rosolare nel fondo di cottura del coniglio. Tagliate i funghi porcini e uniteli al soffritto insieme al pomodoro. Lasciate sobbollire per 5 minuti quindi aggiungete il coniglio, il succo del limone, il dado, il sale e il pepe. Spruzzate il tutto con il vino bianco. Fate cuocere in una pentola coperta per circa 30/45 minuti a fuoco moderato, mescolando spesso.

Ultimi interventi

Vedi tutti