Questo sito contribuisce alla audience di

MGM, un passo in più verso Bilbo

Lo studio ha annunciato il piano di riorganizzazione

La MGM ha ufficialmente annunciato un piano di riorganizzazione dopo la bancarotta.

Il piano vedrà la Spyglass entertainement prendere le redini della major che ha deciso di mettersi sotto la protezione dell’articolo 11 della legge sul fallimento americana.
Questa legge prevede che quando un azienda non è in grado di pagare i debiti contratti, l’impresa stessa o i suoi debitori possono porre una domanda al tribunale federale di protezione dei propri debiti. In seguito il debitore mantiene il controllo delle operazioni ma è sottomesso alla sorveglianza del tribunale.

Questo piano dovrebbe permettere allo studio di investire denaro per i suoi film e non solamente per pagare i debiti. Questo significa buone notizie per Lo Hobbit. Se gli azionisti convalidassero il piano la MGM non potrebbe più essere venduta.

Ultimi interventi

Vedi tutti