Questo sito contribuisce alla audience di

Del Toro soffre per Lo Hobbit

Guillermo del toro in aria di nostalgia

Sono passati cinque mesi da quando Guillermo del Toro ha lasciato la regia de Lo Hobbit; ora che il film ha finalmente ottenuto il via libera il regista soffre per la scelta fatta.

Ecco cos’ha dichiarato:

Quella è stata la decisione più difficile della mia vita. Il cuore mi fa male. Mi sento malissimo a quel proposito. Ora sta diventando un po’ più facile parlarne ma essenzialmente è come se io fossi recentemente diventato vedovo e tutti mi chiedono come mia moglie è morta.

Non c’era altra scelta, continuavo a postporre, continuavano a sorgere nuovi problemi, ho tentato di fare tutto quello che potevo.

Penso sarò in grado di vederlo e probabilmente apprezzarlo ma sapete, con Lo Hobbit mi sento come quel ragazzo su cui Danny Boyle ha appena fatto un film (scalatore che si è dovuto amputare un braccio per sopravvivere ndr). Mi piace avere un braccio in meno? No. Dovevo farlo? Si.

Ultimi interventi

Vedi tutti