Questo sito contribuisce alla audience di

L'esercito dei Morti

Anime senza pace

Ne Il ritorno del re Aragorn si reca nei Sentieri dei morti in un ultimo disperato tentativo di trovare altre forze che si uniscano all’esercito di Gondor.

Qui abitano infatti i morti, soldati di Isildur, ultimo re di Gondor, che avendolo tradito furono da lui maledetti. Essi furono costretti a restare a metà strada tra la vita e la morte finchè il loro dovere nei confronti di Gondor non sarebbe stato compiuto.

Aragorn si avventura nei Sentieri insieme a Legolas e Gimli che, per la prima volta nel libro, è terrorizzato dalla situazione. Qui avviene l’incontro e i Morti si vedono costretti a riconoscere l’autorità di Aragorn e a seguirlo dietro promessa della libertà.
Il loro aiuto è vitale per la vittoria della Battaglia dei Campi del Pelennor, dopodichè Aragorn mantiene la sua promessa ed essi possono avere finalmente pace.

Ultimi interventi

Vedi tutti