Questo sito contribuisce alla audience di

La maledizione de Lo Hobbit

I guai non finiscono mai

Dopo il ricovero di Peter Jackson i media hanno decretato la “Maledizione de Lo Hobbit”.
Effettivamente la storia del film è piuttosto travagliata: prima di tutto ci fu la crisi della MGM, poi l’abbandono di Guillermo del Toro alla regia, in seguito la protesta sindacale degli attori neozelandesi e la minaccia di Peter Jackson di spostare le riprese nell’Europa dell’Est.

Nell’ottobre scorso un incendio ha distrutto alcuni magazzini nei quali erano contenuti modellini di miniature e qualche mese dopo un direttore del casting è stato licenziato perchè accusato di razzismo.

Se a tutto questo si aggiunge la malattia di Peter Jackson che ha rimandato ulteriormente le riprese effettivamente potremmo essere portati a pensare ad una “Maledizione”.

Siamo anche su Twitter!

Ultimi interventi

Vedi tutti