Questo sito contribuisce alla audience di

Guerre stellari....Scienziati a confronto!

Autorevoli pareri pro e contro l'astrologia di un premio Nobel e di un illustre astrofisico

L’ astrologia? Una sciocchezza. A favore dell’ astrologia si è schierato Kary Mullis, Premio Nobel nel 1985 per l’ invenzione della Pcr (Polymerase Chain Reaction), metodo che serve ad amplificare il Dna senza la quale parecchi studi di genetica non potrebbero essere condotti in tempo ragionevole. Sul fronte opposto, Margherita Hack, astrofisica, dell’ Università di Trieste.


“Le scienze sociali dovrebbero occuparsi di astrologia”
- sostiene Kary Mullis. Le scienze sociali disprezzano l’ astrologia solo perché non hanno mai voluto metterla alla prova scientificamente - “Il motivo per cui non se ne occupano è che si sentirebbero in imbarazzo nei confronti dei loro colleghi. Le scienze sociali non dispongono di prove concrete che escludano il legame tra comportamento e momento della nascita. Ma gli esperti di scienze sociali hanno l’ arroganza di dare per scontato che tradizioni popolari come l’ astrologia siano roba per creduloni …”


“Gli astri sono troppo lontani per poterci influenzare”
ribatte Margherita Hack. “Che possa esistere un’ influenza di qualche tipo - di cui, beninteso, io non sono al corrente - sul carattere di chi nasce in un periodo dell’ anno piuttosto che in un altro, forse, e sottolineo forse, potrebbe anche essere. Ma le stelle di sicuro non c’ entrano nulla. L’ astrologia è pura superstizione. Chi sostiene che le stelle possano esercitare una qualche influenza su di noi, non sa evidentemente a che distanza si trovano dal nostro pianeta. L’ attrazione gravitazionale che anche una stella relativamente vicina può esercitare su di noi è del tutto trascurabile perché le distanze sono, appunto, siderali. “Inoltre, a ben guardare, le predizioni sono sempre fatte in modo abbastanza vago da risultare comunque più o meno accettabili da chi legge gli oroscopi alla ricerca di un conforto di qualche tipo”.

INTERVENTI ATTINENTI Arti divinatorie tra scienza e mito

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti