Questo sito contribuisce alla audience di

Derailed - Attrazione letale

L'amore infedele e le sue conseguenze

Foto+Click: - Foto Original Size - dal web

Video: - Trailer - da YouTube

Derailed - Attrazione letale

Titolo originale Derailed
Regia Mikael Hafstrom
Sceneggiatura Stuart Beattie
Interpreti Clive Owen, Jennifer Aniston, Vincent Cassel, Melissa George
Durata 107 min.
Montaggio Peter Boyle
Musiche Edward Shearmur
Fotografia Peter Biziou
Paese, Anno Usa, 2005
Produzione Lorenzo Di Bonaventura, Harvey Weinstein, Bob Weinstein, Jomathan Gordon
Distribuzione Buena Vista International


La Trama


Charles Schine è un pubblicitario di successo, sposato e con una figlia gravemente malata. Un giorno, salito sul treno diretto a Chicago dove si reca ogni mattina per andare al lavoro, conosce Lucinda Harris, un’affascinante donna in carriera sposata e con figli. Tra i due nasce il classico colpo di fulmine e dopo pochi giorni decidono di passare la serata in un albergo. Saliti in camera, dopo pochi minuti fa irruzione uno sconosciuto armato. E’ LaRoche, un violento criminale francese. Oltre a rapinare la coppia, prima di fuggire il malvivente violenta Lucinda. Non potendone parlare con la moglie né tantomeno con la polizia, Charles si sente in trappola. I guai, però, devono ancora iniziare. LaRoche inizia a ricattarlo e le sue richieste di denaro si fanno sempre più pressanti. Charles decide di agire per metter fine ai continui ricatti del rapinatore…


Recensione
di Adele di Gennaro

Per il suo esordio in una produzione americana il regista svedese Mikael Hafstrom ha scelto la strada apparentemente più facile: un cast di bei nomi, una produzione da far invidia ai registi più affermati e un romanzo di successo. Ma nel cinema, si sa, fare previsioni è sempre azzardato. E infatti, ecco che ci ritroviamo davanti a Derailed, in uscita nelle nostre sale con un titolo degno di un Oscar per la banalità: Attrazione letale.

Tratto dall’omonimo romanzo di James Siegel, il film non è altro che un giallo rattoppato: affondato dalla sceneggiatura piena di buchi di Stuart Beattie, si rivela ben inferiore alle attese. A un thriller, tutto sommato, non si chiede altro che una trama dominata dalla suspence, un intreccio avvincente, colpi di scena o, quantomeno, una tensione sottile che spinge a restar seduti fino alla fine per scoprire il colpevole. Ma se dai primi cinque minuti si intuisce come va a finire, è evidente che qualcosa non funziona.

Ed è proprio questo, ahimè, il caso di Derailed. Interpretato da tre star come Clive Owen, Jennifer Aniston e Vincent Cassel, il film si dibatte tra azione e sensi di colpa dei protagonisti, faticando più volte a trovare un equilibrio narrativo. Detto questo va chiarito che il thriller di Hafstrom (molti lo ricordarenno come il regista di Evil il ribelle, candidato all’Oscar come miglior film straniero) non è peggiore di tanti altri film ma ciò non toglie che, terminati i titoli di coda, quel che rimane è un retrogusto di déjà-vu.

Partendo da uno dei temi più sfruttati in assoluto come la casualità del destino, eccoci davanti al classico inferno che può scaturire da un treno sbagliato… Manager di successo, sposato con una bella donna e padre di una figlia gravemente malata, Charles prende ogni mattina il treno per andare a lavorare a Chicago. Un giorno, però, un lieve ritardo lo costringe a prendere il treno successivo e qui fa la conoscenza di Lucinda, un’ affascinante consulente finanziaria. [Continua nel link Fonte]

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti