Questo sito contribuisce alla audience di

Festa del papà

Sfila a Roma armata padri: basta figli negati

Tratto da ANSA 19.03.2006

FESTA PAPA’, SFILA A ROMA ARMATA PADRI: BASTA FIGLI NEGATI

ROMA - ”Papa’ c’e', i figli no” e’ la scritta che campeggia sulla maglietta bianca, con al centro un cuore rosso, che indossano centinaia di padri separati e divorziati, che da anni non riescono a vedere i loro figli e che, in occasione della ”festa del papa”’, hanno sfilato nel centro di Roma, da piazza Venezia al Colosseo.

”Vivere senza figli e’ come essere morti dentro” dicono i manifestanti, esasperati da lunghissime vicende giudiziarie, in rotta con ex mogli che gli impediscono di esercitare il loro diritto di padri. Oggi, organizzati nella ”Armata dei padri” (Movimento pacifista per i diritti civili dei figli dei separati) sfilano dietro un grosso striscione con la scritta ”mai piu’ figli rapiti” e tante croci bianche in mano.

”Noi vogliamo una legge che punisca il rapimento di un figlio - ha detto Giorgio Ceccarelli - presidente dell’associazione ”Figli negati” - in Italia abbiamo migliaia di bimbi desaparecidos, ma non e’ prevista nessuna norma contro questi comportamenti di uno dei genitori, nemmeno il fermo di polizia, come avviene in paesi piu’ civili come la Svizzera e gli Stati uniti”.

A piazza del Colosseo c’e’ stato anche un papa’ premiato, Enrico Cori che, dopo 8 anni di estenuanti tentativi e ricerche e’ riuscito a ritrovare, in un paese della Francia, la figlia Valentina, che le era stata sottratta dalla madre della bambina. Molti invece i padri ancora in attesa di poter riabbracciare i loro figli, come Salvatore Gallo di Torre Annunziata che racconta di abitare a poca distanza dalla moglie e dai tre figli di 7, 8 e 12 anni.

”Il giudice mi ha concesso di vederli il sabato e la domenica, ma non riesco ad esercitare questo diritto. Nonostante io abbia presentato 104 denunce mia moglie si chiude in casa con i figli e non mi apre. All’uscita di scuola arriva al punto di portarli via nascosti sotto una coperta”.

I manifestanti hanno rivolto anche un appello al Papa ”confidiamo in una parola di conforto - hanno detto - per i padri e i figli che soffrono per la lontananza forzata”.

© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati 19/03/2006 18:18

INTERVENTI ATTINENTI - Padri single

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati