Questo sito contribuisce alla audience di

Vendetta trasversale

Per vendicarsi del tradimento del marito, una fantomatica Jane, inglese di Birmingham, paga un maxi poster pubblicitario per accusare in pubblico il coniuge che la tradiva con la sua migliore amica

Illustrazione: - Snoopy - dal web


Posizionato nella Upper Dean Street,
nel centro di Birmingham, il pannello pubblicitario fa bella mostra di sè e non passa inosservato: il manifesto non pubblicizza un prodotto ma un fatto strettamente personale. Molto personale. Praticamente una vendetta mediatica suggerita quasi per scherzo a Jane Doe (pseudonimo) dagli speaker della radio Brmb : rendere pubblico il tradimento del marito con la sua migliore amica!


Acquistato così un spazio pubblicitario
su un pannello gigante nei pressi di un incrocio cittadino, la moglie offesa lancia un messaggio sintetico ma chiaro ai due amanti: “Siete le persone più spregevoli che io conosca, le più disoneste che io abbia mai incontrato. So quello che avete fatto e sono disgustata“. Nota per il marito: “Ho cambiato le serrature, dato fuoco ai tuoi vestiti e, soprattutto, svuotato i nostri conti cointestati per pagare per questo poster“. Ma una cosa simile non era già successa a New York? [vedi link Sex and….]

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti