Questo sito contribuisce alla audience di

Antoniano: corso di cucina per single e galateo della tavola

Piatti rapidi e pratici per una cucina ad un coperto, segreti dell’arte di ricevere e cena finale per conoscere altri single. Il tutto con un occhio alla solidarietà

Illustrazione: - Logo Antoniano Bologna - dal web


Video:
- Sapori e Dissapori - dal web


Video:
- Bologna - dal web

Tratto dal sito ANTONIANO Bologna


Bologna, 17 marzo 2008
- Dopo il successo degli ultimi corsi di cucina tenuti all’Antoniano, lo chef Giuseppe Boccuzzi, presidente dell’Unione Cuochi Bolognesi, propone stavolta tante idee per cucinare ricette “monodose”, dalle più semplici a quelle più elaborate.

Il corso si articola in 4 incontri, ciascuno focalizzato su 2 differenti ricette di una portata, dall’antipasto al dolce:


2 Aprile ore 17.00 – 19.00


Sformati di asparagi e bacon con misticanza e zafferano

Involtini di verdure e melanzane con pasta fillo e sesamo


9 Aprile ore 17.00 – 19.00


Gnocchetti di ricotta alle erbe aromatiche con salsa di peperoni

Timballo di riso con spezie e crostacei con giardinetto di verdure e cocco


16 Aprile ore 17.00 – 19.00


Bocconcini di pollo al pepe verde su letto di finocchi marinati e zenzero

Filetto di salmone con dadolata di ananas e salsa di soia


23 Aprile ore 17.00 – 19.00


Mousse di cioccolato con menta piperita a Rhum

Plumcake alle mele e cannella con salsa vaniglia

Tutte le ricette sono scritte con ingredienti e grammature studiate per una persona. Per lo chef Giuseppe Boccuzzi, «la prima cosa che bisogna sfatare è che per cucinare bene serva tanto tempo: in venti minuti si può preparare un piatto sano e molto gustoso. Ciò che conta è essere curiosi e cercare nei diversi mercati gli ingredienti migliori di stagione».

E siccome essere single non significa vivere in solitudine, vale la pena prepararsi all’evenienza di avere ospiti a cena, da un incontro romantico all’invasione di amici affamati. Al termine della quarta lezione, per quanti desiderassero approfondire le regole del ricevere e del galateo della tavola verrà organizzata, come 5° incontro, un’esercitazione pratica in cui i partecipanti potranno divertirsi a sperimentare “sul campo” come apparecchiare una tavola raffinata, disporre ospiti e posate, e come abbinare i vini alle pietanze cucinate durante il corso. Il tutto insieme al professore e direttore di sala Valentino Friolo. Al termine dell’incontro, è prevista una cena di fine corso per passare una serata insieme ad altri single.

«L’uomo ai fornelli – conclude lo Chef Giuseppe Boccuzzi - ha un approccio molto curioso, quindi impara in fretta e si diverte a cucinare. Ha una dote naturale non legata solo all’assemblare gli ingredienti, è meno meccanico e cerca di riscoprire il gusto e i sapori sperimentando nuove spezie, erbe aromatiche e ingredienti sempre diversi. Al corso, quindi, ci aspettiamo anche molti uomini».

Tutte le lezioni si svolgeranno all’Antoniano, via Guinizelli 3. Il costo del corso è di 100 euro. La lezione dedicata al galateo della tavola e all’abbinamento dei vini con cena finale ha un costo di 25 euro. Il 50% dell’intero ricavato sarà devoluto alla Mensa dell’Antoniano, che ospita ogni giorno 80 persone a cui offre un pasto caldo. A tutti i partecipanti verrà consegnata una brochure con le note del corso e un attestato di partecipazione.

Per iscrizioni e informazioni: segreteria Antoniano, tel. 051 3940206/216 - www.antoniano. it


L’Ufficio Stampa

Ufficio Stampa e Comunicazione
Antoniano dei Frati Minori - via Guinizelli, 3 - 40125 Bologna
tel: 051-3940205 oppure 051-3940252; fax: 051-341844; cell: 320-8648289
e-mail: stampa@antoniano.it; sito: www.antoniano. it

INTERVENTI ATTINENTI - Single, Società, Benessere & Abitudini alimentari

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti