Questo sito contribuisce alla audience di

Terre in Second Life

Come si presenta il mondo 3D più interattivo e realistico del Web

spiaggia Second Life
Per comprendere meglio Second Life partiamo dal significato del suo nome: è facile intuire che qui è possibile ricreare una “seconda identità”, ovvero un personaggio 3D personalizzabile al massimo (un “avatar”) con il quale svolgere attività simili a quelle della vita reale ma non solo: oltre a parlare, vestirsi, camminare-correre-ballare, potrete anche volare, incontrare amici reali o nuovi e visitare le numerosissime terre (chiamate “land”) del “metaverso”. Presentato spesso come un “gioco“, Second Life ha caratteristiche multiformi e in costante evoluzione: i residenti possono avviare diverse attività per divertimento o per lavoro e creare in modo abbastanza rapido contenuti di vario tipo, che possono essere poi venduti, scambiati o semplicemente offerti agli altri visitatori.
● Il “metaverso” è composto da una serie di territori (SIM o Land) che rappresentano il punto di incontro per incontrare altri utenti, per costruire in piena fantasia o riprodurre qualcosa già esistente nella vita reale (denominata Real Life). I territori si possono anche acquistare in base alle proprie necessità: ogni isola (Sim) ha una superficie di 65.000 Mq. Ma si possono comprare anche piccole porzioni di esse. Una volta acquistato il terreno, diventa completamente personalizzabile per costruire montagne, colline, spiagge e mari (attività detta di “terraforming”) e realizzare costruzioni proprie con la tecnica del building 3d (costruzioni vere e proprie in cui potere entrare e muoversi) da completare con vari oggetti (ovvero complementi di arredo di qualsiasi tipo) che assumono un aspetto realistico ricorrendo all’uso di textures.
● Le land italiane sono numerose: ovunque si organizzano attività di intrattenimento, party danzanti, concerti di musica dal vivo, mostre d’arte, incontri letterari, sfilate di moda, meeting e si possono trovare negozi e centri commerciali simili alla realtà oppure spiagge da sogno e montagne innevate, foreste incantate frequentate da elfi e mari profondi abitati da sirene… L’obbiettivo degli organizzatori è quello di fornire ai residenti luoghi ambienti sorprendenti e indimenticabili: città ricostruite nei minimi dettagli, luoghi dove vendere e acquistare qualsiasi oggetto, oppure castelli e villaggi dove fare giochi di ruolo… insomma tutto quanto la fantasia può suggerire!

Ultimi interventi

Vedi tutti