Questo sito contribuisce alla audience di

Italiano in musica: E penso a te

Imparare l'italiano con le canzoni: un esempio con il notissimo brano di Mogol-Battisti

Sweet musicLe lezioni di italiano per stranieri vengono spesso integrate con attività di ascolto di musica e cultura italiana: perchè non sfruttare l’ide anche per le lezioni tradizionail di italiano?
Individuare una canzone in grado di soddisfare gli interessi e i bisogni linguistici e di coinvolgere la classe all’ascolto, invitare a leggere, analizzare o ripetere il testo in maniera piacevole ma non superficiale, sono operazioni che fanno parte della pratica didattica degli insegnanti di lingue. Eccone un esempio.
L’italiano in musica: “E penso a te” (autori: Battisti, Mogol) > scarica il documento con l’esercitazione completa
1. ASCOLTA E LEGGI IL TESTO DELLA CANZONE
2. ASCOLTA E SCRIVI LE PAROLE CHE MANCANO
3. IN QUESTA CANZONE CI SONO 37 VERBI: ASCOLTA, LEGGI E SOTTOLINEA I VERBI
POI COPIALI SUL FOGLIO. QUALE VERBO VIENE RIPETUTO PIU’ VOLTE?
4. COPIA I VERBI CON IL PRONOME PERSONALE E IL VERBO ALL’INFINITO
6. CAMBIA LA PERSONA DEL VERBO SEGUENDO LE INDICAZIONI
7. ESERCIZIO SUI PRONOMI PERSONALI (vedi allegato)

Ultimi interventi

Vedi tutti