Questo sito contribuisce alla audience di

Ricordare i sogni

Come mai ci sono persone che non riescono a ricordare i sogni? parte. Non rinunciamo ad 1/3 della nostra vita, forse la più creativa…

ricordare sogni RedonMi capita spesso di ricevere messaggi di persone che non riescono a ricordare i propri sogni. A tutti faccio questa prima domanda: “ Ti interessa ricordarli?” E molti, dopo attenta riflessione, e con molta sincerità rispondono: “No”.

Quindi la prima condizione per il ricordo è l’interesse, la curiosità verso il proprio mondo onirico ed immaginativo.

Si è osservato che gli stessi individui che sostengono di non sognare, nel momento in cui avviano un lavoro di analisi ed il terapeuta chiede di analizzare loro sogni, quasi magicamente cominciano a ricordarli. Anche la mia esperienza mi porta spesso a verificare qualcosa di simile. Quando tengo conferenze ad argomento sogni, è facile che qualcuno mi telefoni i giorni seguenti esprimendo il suo stupore per aver ricordato un sogno. Non c’è nulla di strano o “magico” in tutto ciò, semplicemente il processo del “ricordo” si attiva nel momento in cui si accende un interesse o un bisogno.

Tuttavia ci sono persone che, nonostante si sentano attratte dall’argomento, non riescono a ricordare i sogni. Le cause possono essere molteplici, e le vedremo in seguito, ma credo a questo proposito sia importante non generalizzare, non prenderle alla lettera o come regole granitiche, e soprattutto non “voler ricordare” a tutti i costi. L’inconscio è a volte “dispettoso”, e quanto più ci ostiniamo a ricordare, tanto più ci nega ogni soddisfazione.

In queste situazioni di “oblio” che possono durare periodi più o meno lunghi, e possono capitare anche a sognatori “provetti”, io consiglio sempre di “lasciare andare” il controllo, e avere fiducia che ricorderemo quello che è “utile” per noi, nel momento “giusto” per noi. Quasi sempre, con la tranquillità ( l’ansia è sempre una cattiva consigliera) ritornano anche i sogni.

Possibili cause di non ricordo possono essere:

  • Essere molto orientati verso il mondo esterno e poco attenti verso quello interno
  • Esercitare molto il controllo su se stessi, la propria vita, gli altri.
  • Essere estremamente razionali.
  • Considerare sogni solo lunghi racconti elaborati e romanzeschi, quando sogni sono anche frammenti, immagini, colori.
  • Periodi di stress o di ansia.

Problemi fisici: la medicina energetica cinese, omeopatica, considera i sogni come espressione mentale inconscia di un movimento energetico. Secondo queste teorie il sogno può rivelare il momento in cui l’energia portatrice di malattia è già penetrata nell’organismo ma non ancora nei vari organi. L’assenza di sogni, sogni frammentati e comparsa di sintomi dolorosi mentre si sogna, possono essere sintomo di uno squilibrio energetico.


Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Mary Luna

    28 Nov 2008 - 10:51 - #1
    0 punti
    Up Down

    Cara Marni, stavolta ti scrivo perchè sono preoccupata. Sono due giorni di seguito che non riesco a ricordare i miei sogni, e questo per me non è affatto normale. Sono sempre stata molto interessata al mondo onirico e soprattutto da quando seguo la tua rubrica ho acquisito una grande facilità a ricordarli e col tuo aiuto sto imparando ad analizzarli, ma questa cosa che da due giorni non mi rimane niente impresso mi sconvolge. Secondo te a cosa potrebbe essere dovuto questo improvviso blocco? Aiutami.. i miei sogni sono di grande aiuto nel mio percorso di crescita interiore…
    Un abbraccio
    Mary Luna

  • marni

    28 Nov 2008 - 12:20 - #2
    0 punti
    Up Down

    CAra Mary Luna non ci sono ragioni precise per cui a volte non si sogna… Una causa potrebbe essere lo stress o un’eccessiva preoccupazione in qualceh ambito…. ma non ci sono sicurezze. Certo che la tua eccessiva preoccupazione non favorisce il processo del ricordo. In questi casi io consiglio sempre di tranquillizzarsi ed avere fiducia nel proprio inconscio… A volte non si ricorda anche perché semplicemente NON c’è bisogno di ricordare. In fondo due giorni sono veramente poca cosa..a volte possono passare periodi ben più lunghi….stai tranquilla ..pensa che il tuo inconscio ha una sua intelligenza e vedrai che ben presto tornerai a ricordare..un caro saluto :-)
    Marni

  • Alice ROwan

    21 Feb 2009 - 18:11 - #3
    0 punti
    Up Down

    cara Marni, volevo chiederle una cosa… io ho provato a mettere in pratica ciò che ho letto qui sopra ma senza risultati…
    ormai è veramente tanto che non ricordo un sogno… sono più di 6 mesi… e mi mancano.
    non riesco proprio a ricordarli. è vero, questo è un periodo stressante per me perchè i miei genitori si stanno separando. ma come faccio a tornare a sognare?
    paola

  • Profilo di Marni

    Marni

    21 Feb 2009 - 18:55 - #4
    0 punti
    Up Down

    Cara Paola, mi pare Che TU TI SIA dati da sola la risposta .. Momento dell’ONU di stress puo influire sul Molto Ricordo . Hai provato uno leggere e mettere a Pratica I Miei Consigli sull’articolo “Come ricordare i sogni “? Ricorda Che Più ti intestardisci NEL voler ricordare e Più facile e Il contrario . ANCHE E ‘ possibile in Che tempo condensato Momento per te SIA Meglio Così .. Prova uno fidarti del Tuo inconscio . Un caro Saluto ed in bocca al lupo .. fammi Sapere Marni

  • Antuanett

    03 Apr 2009 - 23:31 - #5
    0 punti
    Up Down

    Cara Marni,sono quì a scriverti perchè Mary Luna mi ha parlato molto bene di te..e io condivido le sue stesse motivazioni.Sono ben 12 ore 3 minuti e 56 decimi che non riesco a ricordare i miei sogni(56 decimi capisci?)e sebbene io stia seguendo tutti i tuoi consigli(che alice rowan evidentemente trova inutili)..ohibò..non mi ricordo!!e l’unica cosa che mi viene da dire in questo momento è..ho fame.un bacione dalla tua sognatrice di fiducia.rispondimi capito!?

  • Profilo di Marni

    Marni

    05 Apr 2009 - 18:01 - #6
    0 punti
    Up Down

    CAra Antuanett sei molto simpatica.. :-) purtroppo devo dire a te le stesse cose che ho detto alle altre ragazze..prima di tutto tranquillità… cos’è mai sta mania di mettersi a misurare il tempo in cui non si sogna? Una mania che non ha senso e che mostra poca fiducia in te stessa. Il tuo inconscio sa cosa va bene per te…lasciati andare…ma segui ugualmente i miei consigli anche se ti pare che non funzionino…sono gesti simbolici molto importanti e potenti..ma ci vuole un po’ di tempo e di FEDE fede che sta sempr eper fiducia. E poi lascia andare l’ansia e concentrati su di te..invece di scrive re i sogni che non sono arrivati, sul tuo quaderno dei sogni scrivi quello che senti le tue emozioni le impressioni al risveglio anche la delusione per non aver sognato..credimi va bene così… tornerai presto a sognare :-)
    Un abbraccio e un saluto a Mary luna
    marni

  • -DarkDreamer-

    13 Oct 2009 - 15:16 - #7
    0 punti
    Up Down

    Carissima Marni… Divagavo sulla rete alla ricerca di un aiuto per ricordare i miei sogni e mi sono dirottato su questo sito. Il mio problema, appunto, sta nel ricordare i sogni; il che è gravissimo per me…
    Da un anno a questa parte mi sono ritrovato a fare “sogni” che non erano tali per cause e situazioni che non posso descrivere perchè troppo complicate! Diciamo solo: “un dono in cambio di una forte amicizia”… Fino agli ultimi due mesi dello scorso anno ho fatto queti “sogni”, per un periodo si sono staccati per ricominciare a marzo di questo anno: catalizzatore un evento importantissimo!
    Adesso: per ricordare sono solito scrivere delle cose su un quaderno, soprattutto i sogni, ma non sempre, diciamo che non è una cosa abituale e so che ha bisogno di essere frequente questa cosa, affinchè si possa ricordare del tutto! Ma questi “sogni” sono troppo importanti e non li ricordo quasi mai tutti: ho bisogno di un metodo più celere per ricordare!
    Grazie in anticipo!

    P.S. L’ultimo “sogno” che ho fatto, e risale al 4 di questo mese, è collegato alla canzone Fairyland degli AngelZoom; ovvero: ho ascoltato questa cazone e mi sono addormentato, sognando!

    Ciao ..grazie per aver condiviso le tue esperienze..purtroppo non esistono altri metodi per ricordare se non il grande interesse e d i metodi che io elenco negli articoli..puoi provare anche qualche tecnica di induzione per i sogni lucidi, sicuramente ti aiuterò ..facci sapere un caro saluto
    marni

  • legolas81

    24 Apr 2010 - 08:13 - #8
    0 punti
    Up Down

    ciao marni, in realtà il mio problema è un po diverso da quello di tutti gli altri, io non sono mai riuscito a ricordare i sogni nonostante lo desidero. Ho provato ma niente, ho letto anche i tuoi consigli ma nemmeno quelli mi hanno aiutato secondo te cosa devo fare???

    Gentile Legolas, ogni tanto capita che s ci siano persone particolarmente restie a ricordare..io consiglio sempre di tranquillizzarsi e di pensare che l’inconscio ha una sua intelligenza e che forse in questo momento non hai bisogno di ricordare. Ma ti consiglio anche di continuare a compiere tutti i gesti rituali cos’ come li ho spiegati nel mio articolo..quindi non arrendersi… scrivere sul qualerno dei sogni anche se non c’è un sogno ..scrivere le impressioni le sensazioni sentite le emozioni, le delusioni al risveglio… ed avere fiduccia… fammi sapere .un caro saluto marni

  • rorschach

    27 Dec 2010 - 03:49 - #9
    0 punti
    Up Down

    GAON RAON

  • rorschach

    27 Dec 2010 - 03:59 - #10
    0 punti
    Up Down

    provate a ripetere più e più volte le parole:
    “gaon raon”…
    non sono parole magiche,ma il suono di queste aiuta a ricordare gli ultimi sogni che avete fatto.. la cosa fondamentale,sopratutto se è la prima volta che lo fate,è ripeterle appena aprite gli occhi,quando siete ancora nel letto!
    o in alternativa potete farvi svegliare durante la vostra fase rem.

    Grazie per questo suggerimento, è una cosa che ancora non avevo sentito. :-) In ogni caso la volontà e l’induzione sono molto importanti per ricordare i sogni.
    Invito chi volesse provare anche questo metodo, a farmi sapere se ha ottenuto risultati.
    cari saluti ed auguri
    marni