Questo sito contribuisce alla audience di

L'Io onirico

L'Io onirico è la parte di noi che "vive" i sogni, che agisce come primo attore.

io onirico

L’Io onirico è la parte di noi che “vive” i sogni, che agisce come primo attore. Può avere l’immagine reale di chi sogna o al contrario essere rappresentato da altro (animale, persona di sesso opposto ecc..), oppure diventare un “non Io” sperimentando sogni dove non si è presenti.

In genere l’io onirico corrisponde ai nostri Se’ primari, cioè alle parti di noi con cui siamo costantemente identificati nella vita diurna e che hanno l’intento di proteggerci, di farci “funzionare al meglio ” in mezzo agli altri.

La capacità di scelta e la consapevolezza di queste parti, sono governate da sentimenti inconsci che sfociano in comportamenti automatici riproposti nei modi più vari anche nei sogni. I nostro team di Se’ primari infatti, non scompare quando noi ci addormentiamo, ma si ripresenta nei nostri sogni, e si relaziona con gli altri personaggi con le stesse modalità che usa di giorno.

Ma la tensione innata verso la totalità dell’essere farà sì che nei sogni compaiano anche le energie opposte: i Se’ rinnegati che si presenteranno come mostri, assassini, animali che ci spaventano, o semplicemente come persone che non ci piacciono e che giudichiamo, o come situazioni di conflitto con cui confrontarci, da cui essere stimolati, da cui ritrarci.

Il comportamento dell‘Io onirico di fronte a tutto ciò, è indicativo del nostro modo di fare e del percorso che stiamo compiendo. Possiamo osservare nei sogni la sua reazione: se si ritrae e fugge di fronte ad un ostacolo o se, al contrario, affronta una situazione in modo nuovo e diverso. In questo modo impareremo a fare domande su noi stessi e sul nostro modo di affrontare le difficoltà, usando il mondo onirico come palestra creativa per la nostra esperienza.


Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Profilo di Evelyn

    Evelyn

    18 Apr 2010 - 01:42 - #1
    0 punti
    Up Down

    Salve, volevo chiedere se gentilmente mi potrebbe spiegare tempo condensato Sogno Che ha Fatto Strano Il Mio Ragazzo .
    Ha sognato non trovarsi Davanti ad Una persona identica a SE Stesso Che pero cercava di ucciderlo con delle Nazioni Unite coltello Che teneva in mano.
    Cosa significa ? Grazie!

    Buongiorno Evelyn grazie per avermi scritto, ma lo spazio che hai usato è quello riservato ai commenti mentre pe r l’interpretazione dei sogni devi seguire l’iter che ho predisposto cliccando sulla scritta SCRIVIMI che appare vicino alla mia foto e seguendo le istruzioni in interpretazione sogni
    , oppure leggendo le nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni