Piedi nei sogni

Nei sogni l'aspetto dei piedi, le calzature che li proteggono, la facilità o la fatica con cui avanzano sono tutti segnali della capacità del sognatore di vivere e muoversi in mezzo agli altri, del suo movimento nella vita.

piedi sogni

I piedi sono la parte del corpo che garantisce la stabilità della persona e la possibilità di movimento. La loro importanza nei sogni si riflette nei loro significati simbolici: in molte culture è espressione di potere e regalità, della possibilità di lasciare “tracce” e di avere un “peso” in mezzo agli altri.

Budda costruì il mondo con 7 passi dei suoi robusti e potenti piedi. Mentre i piedini deformi delle donne cinesi sono chiaro simbolo della loro sottomissione e della loro mancanza di potere.

Attraverso i piedi avviene il contatto con la terra e con ciò che questa rappresenta: la base, la stabilità e la sicurezza, questo contatto rimanda alla capacità di “stare coi piedi per terra” cioè di essere realisti e concreti, di non perdersi in voli di fantasia. I piedi permettono anche di camminare e di spostarsi e questo simbolicamente allude alla possibilità di avanzare nella vita e di superare le difficoltà.

Tutti questi aspetti evidenziano il legame profondo del simbolo con la realtà ed il vissuto sociale dell’individuo, ma eguale forza ed attenzione va riservata al significato sessuale, sia Freud che Jung considerano i piedi come simbolo infantile del fallo, il cui movimento di calpestare la terra o l’atto di infilarsi nella scarpa appaiono come immagini del coito. L ‘interesse sessuale ed il feticismo diretto al piede ed ai suoi accessori, pare confermare questa interpretazione, che sembra comunque fondarsi su una fissazione infantile.

Nei sogni l’aspetto dei piedi, le calzature che li proteggono, la facilità o la fatica con cui avanzano sono tutti segnali della capacità del sognatore di vivere e muoversi in mezzo agli altri, del suo movimento nella vita.

Ben calzati e protetti alludono alla stabilità dell’individuo, alla sua sicurezza nel far fronte alla realtà, mentre nudi o feriti sono simbolo di vulnerabilità, di una situazione in cui il sognatore non ha i mezzi per avanzare o per difendersi, in cui non sa proteggersi, in cui può essere ferito o umiliato o risulta privo della resistenza e della tempra che gli sono necessari e può essere sottomesso (baciare i piedi, lavare i piedi).

Piedi danzanti o in movimento ritmico e continuo appaiono legati ad una armonia che presiede il fluire nella vita, una facilità nell’affrontare le situazioni, un entusiasmo e piacere di vivere. Ma se il movimento diviene frenetico e scalpitante può mostrare l’ impazienza e la voglia di agire del sognatore.

Se i piedi appaiono tagliati o separati dal corpo lasciano intuire qualcosa che nella realtà paralizza e blocca ogni movimento, ogni attività ed iniziativa, ogni creatività.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Peeplo Engine

Un motore di ricerca nuovo, ricco e approfondito.

Inizia ora le tue ricerche su Peeplo.