Questo sito contribuisce alla audience di

L'aereo nei sogni

Talvolta la guida dell'aeroplano nei sogni è accompagnata dall'ebbrezza e da una gioia intensa che sono importanti segnali della necessità di sentirsi liberi, di trovare spazi in cui potere esprimere le proprie qualità, il proprio io.

aereo sogni

L’aeroplano è un simbolo moderno che nella mente e nell’inconscio sostituisce spesso elementi più naturali e fantasiosi come uccelli o mostri alati, la cui forma, per Freud, rimanda alla funzione sessuale, e la cui ascesa nei sogni rivela la fase di erezione.

L’aereo, librandosi in volo, si accosta ad un simbolismo legato al cielo ed all’aria, al regno delle idee e dello spirito, ma riflette anche le aspirazioni dell’uomo legate all’ascesa ed al volo.

Così, l’aereo pilotato dallo stesso sognatore, potrà essere l’immagine delle sue capacità di muoversi nel mondo e di sapere dirigere ( pilotare) la propria vita, ma pure rispecchiare un desiderio di allontanarsi dalla realtà, di fuggire il quotidiano e la banalità ad esso connessa.

Talvolta la guida dell’aeroplano dei sogni è accompagnata dall’ebbrezza e da una gioia intensa che sono importanti segnali della necessità di sentirsi liberi, di trovare spazi in cui potere esprimere le proprie qualità, il proprio io.

Quando invece l’aereo volteggia in cielo ed il sognatore assiste sulla terra, questo sembra manifestazione delle forze naturali o inconsce, indipendenti dalla volontà umana, di fronte alle quali l’uomo è solo spettatore impotente.

L’aereo è connesso al concetto di viaggio, di spostamento, e può indicare anche il desiderio di un reale movimento: andarsene lontano, fuggire, cambiare vita ed abitudini, rifiutare una situazione contingente, oppure mettere a fuoco la necessità di compiere un viaggio iniziatico: prendere coscienza degli aspetti remoti di se’ che stanno emergendo, o di quelli più spirituali a cui, nella visione di Jung, l’aereo riporta, e che vogliono essere riconosciuti dal sognatore.

L’aereo è un simbolo molto complesso che, come l’automobile, assume significati molto diversi per ogni cambiamento di situazione che interviene nei sogni, ma che, rispetto a questa, amplia la possibilità di movimento e di direzione, assumendo significati legati al pensiero ed all’immaginazione, alle aspirazioni ideali o ai desideri più o meno realistici.

Così precipitare con l’aereo può ricollegarsi al simbolismo della caduta, al brusco ritornare a contatto con la realtà, a pensieri utopistici, all’immaginazione fervida o anche un eccesso di razionalità o una spinta spirituale che reprime ogni componente istintuale. La discesa, l’impatto col terreno, l ‘aereo distrutto, rappresentano la necessità di trovare un equilibrio fra mente e corpo, fra le tendenze spirituali e quelle istintuali, fra il mondo superiore e quello inferiore.

Sono sogni che spesso ritornano in sequenza, e che invitano il sognatore a confrontarsi con questo tema, fino a che, ogni piccolo cambiamento: dalla maggiore perizia e capacità di pilotare, al saper atterrare al momento giusto, al riuscire a cambiare e sentire una maggiore sicurezza nella guida, testimoniano i più profondi cambiamenti avvenuti a livello interiore e che si rifletteranno in un modo diverso di affrontare la realtà.

Gli aerei che bombardano o inseguono il sognatore sono, di frequente, espressione degli aspetti rinnegati intrappolati nell’inconscio e che il sognatore rifiuta o non riconosce. Il bombardamento ha il fine di rendere il sognatore consapevole di ciò che si agita in lui e che, in questa simbolica prigionia, è divenuto “esplosivo” e non può più essere contenuto ( di sovente contenuti dell’istinto relativi all’aggressività ed al sesso).


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo