Famiglia e parenti nei sogni

Molto spesso queste figure familiari nei sogni sono la rappresentazione di tutto quello che il sognatore non si concede nella realtà. Così per le donne molto prese dalle responsabilità, dal senso del dovere e dalla famiglia, è molto facile che la sorella (o la cugina o una certa zia) del sogno, rappresentino qualcosa che non può permettersi...

famiglia sogni

La famiglia ed i suoi componenti compare di frequente nei nostri sogni: è il nucleo in cui siamo cresciuti e che ci ha fornito, se siamo stati fortunati, calore, protezione ed amore, ma che ci ha anche forgiato ed in cui siamo entrati in contatto con regole, valori e convincimenti che, seppure non esplicitati, abbiamo introiettato.

Di conseguenza i componenti della famiglia hanno inciso profondamente in noi, e da adulti, anche quando sentiamo rifiuto o voglia di tagliare i ponti, continuano a condizionarci più di quello che vorremmo: fratelli , sorelle, zii, cugini e, via via fino ai parenti più lontani, diventano nei nostri sogni attori” del nostro personale teatro, della “piéce” realizzata a nostro uso e consumo dal nostro inconscio, che spesso li elegge a simbolo di qualche aspetto della nostra personalità.

Così sorelle e fratelli molto di frequente rappresentano nei sogni l’aspetto ombra del sognatore, tutte le parti non accettate, gli atteggiamenti sgradevoli che lo colpiscono, che critica negli altri e che non vede in se’. Possono evidenziare una “rivalità” e una gelosia mai sopite, o essere il simbolo di una qualità o di un comportamento di cui c’è bisogno, o anche un’immagine archetipica del femminile o del maschile, che può assumere connotazioni materne o paterne quando il sognatore sia più giovane, o senta un legame reale di protezione ed affetto.

Molto spesso queste figure familiari nei sogni sono la rappresentazione di tutto quello che il sognatore non si concede nella realtà. Così per le donne molto prese dalle responsabilità, dal senso del dovere e dalla famiglia, è molto facile che la sorella (o la cugina o una certa zia) del sogno, rappresentino qualcosa che non può permettersi, o di cui non riesce a fare esperienza (es. un modo più disinibito e libero di vivere la propria femminilità, una minore preoccupazione per il benessere e l’approvazione altrui, una maggiore cura di se’ e dei propri desideri, ecc…..). E lo stesso processo avviene per gli uomini.

Sogni in cui compare tutto il nucleo familiare possono mostrare il bisogno di calore e unione o il rimpianto per l’infanzia, per i tempi in cui ci si sentiva coccolati, accolti ed accuditi, ma possono, al contrario, evidenziare un’insofferenza nei confronti di questi legami, una situazione irrisolta o relativa ad eredità ed interessi finanziari, a vecchi rancori, gelosie, conflitti, dispute.

E’ molto importante quindi rilevare le emozioni che la visione dei propri parenti provoca nei sogni, perchè queste forniranno la chiave di lettura più appropriata, dato che nei sogni è molto facile si riflettano le stesse dinamiche ed emozioni che sono presenti anche nella realtà del sognatore.

I sogni allora divengono elaborazione di sentimenti o conflitti attivi, oppure suggerimento di comportamenti alternativi da sperimentare nelle situazioni che provocano disagio. Un modo unico escogitato dall’intelligenza dell’ inconscio per mettere ordine e pacificare gli aspetti conflittuali che possono riflettersi nel sognatore attraverso sensazioni di vittimismo, rabbia, disapprovazione, senso di colpa.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Mary Luna

    06 Nov 2008 - 11:56 - #1
    0 punti
    Up Down

    Buongiorno carissima Marni, Nel continuare a ringraziarti per i tuoi articoli, vorrei chiederti se è possibile pubblicare un approfondimento sulla figura della sorella in sogno, visto che tutte le notti io sogno la mia, che ha tre anni meno di me (oltre a lei ne ho altre due ancora più giovani ma non le sogno quasi mai).
    Inoltre e soprattutto vorrei sapere visto che sono inesperta, in quale modo potrei fare per inviarti qualche mio sogno e chiederti la consulenza a pagamento. Non ho mai usato la carta di credito, nè paypal nè postepay, quindi ti chiederei se mi puoi spiegare come si eseguono i pagamenti.
    Grazie ancora, un abbraccio
    Mary Luna

  • marni

    06 Nov 2008 - 15:13 - #2
    0 punti
    Up Down

    CAra Mary Luna è un piacere avere un’utente affezionata come te….cercherò di accontentarti scrivendo appena possibile qualcosa che riguarda la sorella nei sogni. Un caro saluto
    marni

Peeplo Engine

Un motore di ricerca nuovo, ricco e approfondito.

Inizia ora le tue ricerche su Peeplo.