Questo sito contribuisce alla audience di

Gli esami nei sogni

I sogni di esami confrontano soprattutto con il non sentirsi all'altezza, non sentirsi pronti o preparati, sentirsi impotenti o incapaci di fronte alle "prove" della vita, e sono spesso determinati da potenti energie che esistono nell'individuo: il critico e l'attivista.

esami sogni

Sogni in cui si devono sostenere esami o interrogazioni, o in cui si ritorna impreparati a scuola, sono molto comuni e possono provocare un carico notevole di ansia ed angoscia. Variano per situazioni ed immagini, ma sono accomunati dalla insicurezza del sognatore, dal suo non “ricordare” o non “sapere”, dal suo “non sentirsi pronto”.

Mi trovo nell’edificio scolastico in cui ho dato l’esame di maturità, sono seduta in attesa di essere chiamata per una prova orale, sento ansia e paura, mi sento opprimere, quasi soffoco…so che l’esame è semplice, ma io non so nulla, non ricordo nulla e non ricordo nemmeno di aver studiato. (M. -Parma)

Spesso l‘esame del sogno riguarda un titolo di studio già posseduto: laurea, diploma, maturità, e costringe a confrontarsi con un passaggio fondamentale del passato, infatti può accadere che il sognatore abbia la consapevolezza di essere già “ingegnere, dottore o insegnante, di essere già “maturo”, per cui all’ansia si aggiungerà una sensazione di ribellione e di incredulità ed una serie di interrogativi volti a dare una spiegazione ragionevole alla sgradevole situazione.

Queste tormentate prove notturne possono far luce su aspetti della vita del sognatore in cui si verifica una carenza o una insicurezza, possono indicare una mancanza di impegno in qualche ambito ( lavorativo, di studio o altro) ed evidenziare che non si sta facendo ciò che la situazione richiede, o non si stanno valutando soluzioni e alternative.

Possono mostrare la tendenza ad affrontare la vita e le varie prove che questa riserva, come se si fosse sempre a scuola, come ci fosse sempre qualcuno a giudicare il proprio “rendimento” e a cui rendere conto delle mancanze, qualcuno che determina i ritmi del vivere, che condiziona i comportamenti ed il destino.

Ma i sogni di esami confrontano soprattutto con il non sentirsi all’altezza, non sentirsi pronti o preparati, sentirsi impotenti o incapaci di fronte alle “prove” della vita, e sono spesso determinati da potenti energie che esistono nell’individuo: il critico e l’attivista.

Viene chiamato “critico” l’aspetto della personalità che condiziona con i suoi giudizi negativi tutto ciò che facciamo, che ci critica pesantemente e ci confronta continuamente con gli altri (ed il confronto è sempre a nostro sfavore). Il suo scopo è risparmiarci la pena del giudizio altrui, in realtà questa energia è molto distruttiva e porta molto dolore, molta insicurezza, molti blocchi.

L’attivista è il che si esprime nell’azione, nel “fare” e che solo nell’adempimento di una lista infinita di compiti, ci fa sentire bene ,”giusti”, “adeguati” . Ma questa parte di noi, se agisce come aspetto primario, è incurante della stanchezza, del tempo a disposizione o dei limiti del corpo. Di conseguenza la carica energetica e l’ebbrezza che ci fa provare per ogni compito assolto, si scontrano con i nostri limiti umani: stanchezza, dolore, bisogno di relax fisico e mentale, malattia. Quando non “teniamo il ritmo” l’energia dell’attivista ci fa sentire inadeguati, non a posto…..

Spesso coloro che sognano frequentemente esami da superare per i quali non si sentono pronti, sono persone totalmente in balia dell’energia dell’attivista, persone che hanno un programma fitto di scadenze e che riescono a tenere il passo solo a costo di grandi sacrifici e disciplina, possono essere molto ambiziose, oppure convinte di dover dimostrare continuamente il loro valore, persuase che non ci sia altro modo di affrontare la vita.

Quando si sognano esami da sostenere è quindi bene farsi domande che riguardino la vita reale.

*Esiste una situazione che ricorda l‘esame vissuto nei sogni?
*Ci sono nel quotidiano prove da affrontare, ostacoli, situazioni per i quali ci si sente impreparati?
*Ci sono scadenze o impegni presi con se stessi o con altri che non sono stati onorati?
*Chi o cosa ci fa sentire costantemente “giudicati” e “sotto esame”?
*In quale aspetto della realtà cerchiamo di essere sempre all’altezza o di non deludere le aspettative altrui?

Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Manuela

    04 Jun 2010 - 10:11 - #1
    0 punti
    Up Down

    Ho sognato di prendere 30 dC con lode Esame delle Nazioni Unite Molto IMPORTANTE per me. Premetto Che frequento l’ Università e sto al terzo anno con qualche indietro Esame INOLTRE … spesso mi capita di sognare e Gli Esami di prendere voti alti semper ma NELLA Realtà e non semper Così …
    Cosa significa ?

    Gentile manuela i tuoi sogni riflettone le aspettative di una parte di te e forse vogliono incoraggiarti..ad ogni modo rimando anche te alla rubrica di interpretazione sogni
    nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni