Questo sito contribuisce alla audience di

Partorire nei sogni

Partorire nei sogni preannuncia l'emergere di qualche cosa di nuovo: un cambiamento che il sognatore sta affrontando e che si sta definendo in nuove situazioni e possibilità, desideri ed idee che si stanno concretizzando, impegni e abitudini che stanno volgendo al termine.

partorire sogni

Partorire è un momento importante e fondamentale nella vita di una donna che segna una trasformazione radicale: un nuovo essere viene al mondo, e con lui nascono nuove abitudini e sentimenti, nuovi pensieri, un nuovo status. E’ una improvvisa rivoluzione che cambia radicalmente la persona e, di riflesso, la vita che sta vivendo.

Anche nei sogni il parto preannuncia l’emergere di qualche cosa di nuovo: un cambiamento che il sognatore sta affrontando e che si sta definendo in nuove situazioni e possibilità, desideri ed idee che si stanno concretizzando, impegni e abitudini che stanno volgendo al termine, opere realizzate.

Novità e drastici cambiamenti interiori ed esteriori sono quindi legati a questa immagine onirica che è espressione di tutte le potenzialità del sognatore: la capacità di “generare” di “creare”, di “dare vita” a qualcosa di nuovo, e il nucleo deputato all’espansione, alla duplicazione, all’ampliamento.

Simbolo primario del passaggio da una fase all’altra della vita e di nuove inclinazioni più aderenti all’età che devono trovare spazio nella realtà del sognatore, partorire si collega all‘archetipo di morte e rinascita e, quando appare nei sogni, che lo si viva in prima persona o si osservi altri che partoriscono, che si sia femmine o maschi, è sempre immagine di grande impatto emotivo che riconnette con la propria creatività naturale e con l’esigenza trasformativa della vita, con l’evoluzione interiore e con diversi livelli di maturità.

Lo stupore, la gioia, il divertimento, l’incertezza, la paura sono tutte emozioni correlate a questa immagine e che vanno considerate ai fini dell’analisi dei sogni e che possono fornire preziose indicazioni sulla situazione del sognatore e sulla sua capacità di “accogliere” il nuovo, il cambiamento, la trasformazione.

Partorire nei sogni un bambino sano sentendo soddisfazione e felicità indica un cambiamento positivo ricercato e ben accolto che può evolvere nella direzione desiderata, obiettivi e desideri che si stanno realizzando, un nuovo sentimento d’amore, un nuovo legame.

Anche il sesso dei nascituri può dare importanti indicazioni…un maschietto volgerà l’attenzione su aspetti attivi dell’esistenza, sull’esterno, sulla vita sociale e sulle realizzazioni concrete, una femmina metterà in luce aspirazioni interiori, un percorso intimo, lo svelarsi di sogni e fantasie, l’emergere di aspetti di sensibilità ed intuito che stanno trovando una ragione d’essere, un loro spazio nella vita del sognatore.

Partorire animali o oggetti nei sogni può collegarsi alla necessità di seguire qualità ed inclinazioni che queste immagini oniriche possono rappresentare, apertura verso concezioni di vita diverse, estranee alle proprie.

Morire mentre si partorisce è, nei sogni, un’immagine drammatica che segnala una profonda trasformazione interiore, che reca in se’ la necessità di abbandonare vecchi schemi di comportamento e situazioni collaudate e sicure.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo